Eventi
Grande successo per “Panariello e basta 2.0” al Teatro Villa Vitali di Fermo

Arriva Giorgio Panariello al Teatro Villa Vitali di Fermo ed è subito un gran pienone: come uno tsunami, la sua comicità toscana si abbatte forte e vigorosa sugli spettatori, travolgendo tutti fra risate, gag, battute e inaspettati momenti di puro teatro, che risaltano le capacità teatrali dell’attore al di là di quelle puramente umoristiche.

Grande successo per “Panariello e basta 2.0” al Teatro Villa Vitali di Fermo

E' incominciato da Fermo il tour estivo di Giorgio Panariello, che con lo spettacolo “Panariello e basta 2.0”, si è esibito per due giorni al Teatro Villa Vitali: due serate di puro intrattenimento con un Panariello che non ti saresti mai aspettato.

Uno show dinamico, incentrato maggiormente sulla persona di Giorgio Panariello che, allo stesso tempo, non dimentica i suoi personaggi, veri cavalli da battaglia, da sempre segno contraddistintivo della comicità dell’attore fiorentino. 

Da Renato Zero a Mario il bagnino, passando per new entry come l’imitazione di Suor Cristina Scuccia, fresca vincitrice del programma musicale X-Factor, Giorgio Panariello scivola da un argomento all’altro con una rapidità incredibile, coinvolgendo il pubblico e spesso divertendosi egli stesso delle sue battute e frecciatine.

Non manca la satira e la comicità verace tipicamente toscana,  mentre ciò che colpisce è un insolito lato serio del comico fiorentino che riesce a inframezzare, fra una gag e un personaggio, dei momenti di vero teatro, dando modo agli spettatori di osservare un Giorgio Panariello diverso, mai visto prima(forse solo in qualche pellicola cinematografica), in grado di andare al di là della pura e semplice comicità.

Come quando recita “Quest’amore” di Roberto Lerici, poesia magnifica del 1978 che mette in luce tutto il talento di Panariello e che dimostra come l’attore non sia solamente un comico, ma un personaggio a tutto tondo in grado di affrontare anche tematiche serie e più mature.

E con una capacità unica di tenere il pubblico con gli occhi incollati su di lui. 

Il tour di Panariello proseguirà dirigendosi verso la Lombardia, precisamente verso Campione D'Italia, mentre Fermo ringrazia il comico per aver aperto il suo tour proprio nella città fermana.

In fondo: chi incomincia da Fermo, incomincia bene. 

Letture:2819
Data pubblicazione : 15/07/2014 11:25
Scritto da : Iacopo Luzi
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • VIRTUS NUOTO FERMO

    16-07-2014 08:18 - #2
    Un sentito ringraziamento a Giorgio Panariello e a Daniele Paoli dell'organizzazione per l'accoglienza verso i nostri ragazzi al termine di uno spettacolo molto divertente ed intelligente.
  • severino fraternali

    15-07-2014 14:01 - #1
    per favore mi piacerebbe sapere se nelle Marche c'è un' altro show del mitico Panariello
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications