Eventi
“Fa’ la cosa giusta!”, in bici da Pedaso fino a Milano

Oltre 500 km da percorrere in bici, 5 tappe, incontri con sindaci e cittadini, decine di Comuni attraversati. Fino a Milano, per arrivare a “Fa’ la cosa giusta!”: è LA RICICLABILE, un'iniziativa dal profilo green ideata dalla xTreme software, un'azienda informatica nata negli anni '80 e con sede in Abruzzo.

“Fa’ la cosa giusta!”, in bici da Pedaso fino a Milano

Per promuovere l’applicazione per smartphone IO RICICLO (attivata nel 2014 e che vede già l'adesione di 54 Comuni, fornendo l’agenda della raccolta differenziata ad oltre 1.500.000 di cittadini), 5 ingegneri della stessa xTreme software si muoveranno alla volta della Fieramilanocity per partecipare alla manifestazione dedicata al consumo critico ed agli stili di vita sostenibili, in programma da venerdì 13 a domenica 15 marzo. Giunti a Milano i ri-ciclisti saranno a disposizione di chi parteciperà a “FA’ LA COSA GIUSTA” e vorrà ricevere maggiori informazioni sul tema. Sarà possibile incontrarli nel loro spazio espositivo o durante alcuni interventi, dei quali saranno relatori, nell’edizione della “Scuola di buone pratiche”, inserita quest’anno all’interno del programma di “Fa’ la cosa giusta”.

I Ri-ciclisti partiranno domenica 8 marzo da Pedaso, il Comune delle Marche che per primo ha aderito a IoRiciclo. Il Sindaco saluterà il gruppo, consegnando loro un documento contenente i dati della raccolta differenziata del Comune da quando è disponibile la app, unitamente ad un saluto al Sindaco della seconda città che conterrà le ragioni per le quali aderire al progetto.
I Riciclisti faranno tappa in un Comune nei pressi di Senigallia, Cesenatico, Bologna e Parma. Nella seconda tappa consegneranno al Sindaco la lettera del Sindaco di Pedaso e gli chiederanno di aderire al progetto. Raccoglieranno questa adesione in un foglio e la porteranno al Sindaco del Comune successivo e così via in tutti i Comuni. Una sorta di testimone di “buone pratiche”, a difesa dell’ambiente e del territorio.

Durante il percorso la carovana sarà sempre in contatto con i propri followers attraverso un uso costante dei social networks. Foto, pensieri, emozioni, incontri: tutto sarà documentato sulla pagina Facebook di IoRicilo, oltre che sui profili Twitter e Instagram.

Letture:3227
Data pubblicazione : 24/02/2015 17:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications