Eventi
Dopo il Palio de l’Amitiè sempre più vicine le città di Fermo e Cagnes Sur Mer

Ippica e turismo hanno fatto da collante all’amicizia ed al rapporto di collaborazione fra Cagnes Sur Mer e Fermo, Comune che lo scorso 27 agosto all’ippodromo Cote d’Azur della città francese (il secondo per importanza in Francia, sulla Costa Azzurra, vicino Nizza) ha trionfato alla quarta edizione del Palio de l’Amitiè con il cavallo SMORGHY E BAR (driver Marco SMORGON). Vittoria davanti a altre municipalità presenti (in rappresentanza di Francia, Svezia e Italia) in diretta sull’emittente specializzata EQUIDIA e in differita su altri canali francesi e Svedesi.

Dopo il Palio de l’Amitiè sempre più vicine le città di Fermo e Cagnes Sur Mer

“Un grande momento di visibilità a Cagnes sur Mer, una vittoria bella e inaspettata in cui Fermo ha avuto una grande ribalta, un evento di sport e turistico in cui riportare la Cavalcata” – hanno detto il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo sport Alberto Scarfini. E a ottobre, per consolidare questa amicizia, sarà a Fermo il sindaco di Cagnes sur Mer e senatore Louis Negre”.
L’evento è nato nel 2012 da un’intuizione del Comitato Palio dei Comuni - Città di Fermo – come hanno ricordato il Presidente Maurizio Piergallini e l’addetto stampa Manfredo Merli, di concerto con il Presidente della Societè de Courses Francois FORCIOLI-CONTI e Daniele BERNARDI, presenti al PALIO DEI COMUNI del 2012 a Montegiorgio (rappresentato questa mattina da Franco Alessandrini che ha ricordato come si stia lavorando molto per l’edizione di novembre 2016, dopo quella del 2015 vinta da Magliano di Tenna, rappresentata nel corso della conferenza stampa dal vice sindaco e assessore allo sport Fabrizio Vitali, Comune che ha partecipato come Fermo e Montecatini al Palio de l’Amitiè).

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications