Eventi
Fermo. Il 27 febbraio alla Sala Montalcini un convegno sulla dislessia e su come affrontarla
Approfondire il metodo Crispiani, le sue basi neuroscientifiche e motorie, la sua applicazione nelle pratiche rieducative per lo sviluppo globale di bambini e ragazzi.
E’ questo l’obiettivo del convegno dal titolo “Dislessia e difficoltà scolastiche, cosa fare a scuola e in famiglia” in programma il prossimo 27 febbraio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 alla Sala Rita Levi Montalcini di Fermo, viale Trieste 27, organizzato dal Centro Clinico Psicologico e Pedagogico Victor in collaborazione con l’Istituto Itard.
 
Fermo. Il 27 febbraio alla Sala Montalcini un convegno sulla dislessia e su come affrontarla
La teoria alla base del metodo Crispiani, che trae origine dagli studi neurobiologici e neurofunzionali, riconosce nella dislessia un disordine, i cui presupposti evidenziano come sia differente l'approccio ai disturbi dell'apprendimento rispetto ad orientamenti che parlano della dislessia come un problema di natura fono-semantica.
 
All’appuntamento, per il quale ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione ed agli insegnanti sarà fornito un certificato di frequenza del Centro Studi Itard, parteciperanno: il prof. Piero Crispiani, docente ordinario dell'Università degli Studi di Macerata; Francesca Vallesi - Pedagogista e terapista ITARD, responsabile del Centro VICTOR Fermo; Eleonora Palmieri - Pedagogista clinica e terapista ITARD, Psicologa;  Maurizio Pincherle - Neuropsichiatra infantile; Luciana Salvucci - Dirigente scolastica ISC Colmurano; Roberto Tacchetti, laureato in Scienze motorie e sportive, responsabile attività di base Union Calcio.
 

 

 
Letture:1679
Data pubblicazione : 26/02/2017 11:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications