Eventi
Francesco Gabbani questa sera a Villa Vitali. “La mia musica è l’espressione della mia spontaneità: il mio augurio a tutti voi è quello di indossare sempre un bel sorriso”. FOTO E VIDEO

Una Sala Rollina gremita di giornalisti e bambini per la conferenza stampa del tour del vincitore di Sanremo 2017 Francesco Gabbani, che questa sera riempirà Villa Vitali per la data zero del suo tour. In conferenza stampa presenti il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, l’Assessore alla Cultura Francesco Trasatti e il Presidente della Camera di Commercio Graziano Di Battista.

Francesco Gabbani questa sera a Villa Vitali. “La mia musica è l’espressione della mia spontaneità: il mio augurio a tutti voi è quello di indossare sempre un bel sorriso”. FOTO E VIDEO

Gabbani, accolto da un grande applauso, esordisce scherzando: “Mi raccomando fatemi parlare piano perché devo preservare la voce per questa sera.”

“Buongiorno a tutti, è un  grande piacere vedervi qua e notare l’interesse che avete in me e nel mio lavoro. – ha commentato l’artista. L’essere qua è il sintomo dell’alto indice di gradimento che ho. Questi per me sono un anno e un tour importante, un tour che dimostrerà la conferma dell’affetto e di tutto ciò che ho dato in questo periodo.”

Fermo è una città bellissima – continua Gabbani. Ci sono un contesto e un’atmosfera meravigliosi: ho riscontrato molto affetto e accoglienza da parte delle persone e inoltre non capita spesso di poter fare delle prove di allestimento di un tour in una location così affascinante come Villa Vitali, non potevo scegliere un posto migliore per la mia data zero. Sono io che ringrazio Fermo e sono molto felice per la risposta di pubblico che c’è stata.”

Il Sindaco Paolo Calcinaro ha dato il benvenuto all’artista toscano: “Lo ringrazio per aver scelto la nostra Città e credo ci sia stata un’accoglienza da parte dei cittadini molto lontana da quella del mondo dello star system: sono contento che Fermo ha vissuto il fenomeno Gabbani in questi giorni.”

Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio di Fermo, si è complimentato con il Sindaco Calcinaro per la scelta dell’artista e per la location. “Questo territorio ha effettivamente bisogno di questi momenti per poter godere di ottimismo, sorrisi e voglia di stare insieme e Fermo non si è tirata indietro. – ha commentato Di Battista. Questa sarà sicuramente un’occasione per rilanciare le Marche e questo territorio meraviglioso.

L’Assessore alla Cultura Francesco Trasatti ha esordito: “Ci tengo a sottolineare il grande orgoglio di Villa Vitali e del successo di affetto che i cittadini hanno dimostrato con il sold out. Volevamo investire sul palco e sull’arena, era un nostro impegno e siamo contentissimi che questa risposta sia arrivata.”

Trasatti ha continuato: “Dietro ad un concerto e una rassegna si muove un mondo, soprattutto se la manifestazione è di grande caratura. Ci tengo a ringraziare l’AMAT, capitanata da Gilberto Santini, i tecnici, gli uffici e tutta l’organizzazione. Proprio per far sì che tutto vada bene anticipo che ci sarà molto filtraggio all’ingresso con misure di sicurezza appropriate all’evento: abbiate quindi pazienza. Le forze dell’ordine saranno mobilitate per garantire lo svolgimento nel miglior modo possibile e far sì che la manifestazione sia un momento di divertimento per tutti.”

Sulle parole di Trasatti, Gabbani scherza e aggiunge: “E soprattutto ricordo che non sarà possibile portare i pomodori.”

 

L’artista ha poi risposto alle domande dei giornalisti.

 

Qual è l’acustica a Villa Vitali?

“L’acustica di Villa Vitali è molto buona e nonostante il look da anfiteatro, dal punto di vista prettamente tecnico, c’è molta spazialità e dispersione acustica.”

 

Cosa proporrà in questo nuovo tour?

“Nel mio tour cercherò di mettere ciò che sono e la mia spontaneità. Canterà canzoni del nuovo album ma anche di quello precedente, con qualche accenno al mio primo lavoro da solista “Greitist Iz”. Non farà leva sugli effetti speciali questa sera, ma sulla sostanza delle mie canzoni.”

 

La sua impressione sui fermani.

“I fermani si sono dimostrati accoglienti e molto calorosi. C’è stata una condivisione particolare e soprattutto – precisa l’artista ridendo con la stampa – faccio un augurio a tutte le Contrade del Palio.”

 

Il rapporto con i fans.

“Questo mio inizio di successo è arrivato un po’ tardi, ma riesco bene a gestire il rapporto con i miei fans. Nel legame con loro ritrovo il senso di tutto ciò che ho fatto fino a oggi: non subisco lo sdoppiamento della personalità e rimango comunque con i piedi per terra. Posso definire questo legame come qualcosa di sano, è l’aspetto positivo, il frutto di tutto ciò che sto facendo.”

 

Le sensazioni che ha in vista di questa sera.

“Per questa sera le sensazioni sono molte. Sicuramente non indosserò maschere particolari e sarà me stesso con la mia spontaneità. Dentro di me la sensazione di tensione adrenalinica c’è sempre, è un po’ come le farfalle nello stomaco, ma è proprio questo il bello del mio mestiere. Sicuramente suonerò, oltre che cantare, perché sono un musicista e nasco come tale.”

 

Cosa vede nel suo futuro.

“Nel mio futuro più prossimo naturalmente cercherò di portare avanti il percorso musicale, la mia dedizione nel potermi esprimere grazie alle canzoni che scrivo, per me è una conseguenza naturale. La musica che faccio è l’espressione di ciò che sono, sicuramente io cambierò e di conseguenza anche lei, spero che le persone mi apprezzeranno anche nel mio mutamento.”

Gabbani conclude con un riferimento alla sua musica e al territorio che lo ha ospitato per la data zero del suo tour: “Per andare avanti e tornare ad essere come si era prima serve solo la positività e indossare un bel sorriso.

 

GABBANI COMMENTA LA SUA ESPERIENZA A FERMO: 

 

 

19238765_10213721029566071_1343034306_o

 

19198633_10213721041646373_103448870_n

 

GABBANI RISPONDE ALLE DOMANDE DEI GIORNALISTI: 

 

 

 

 

19182195_10213721021765876_1902818869_o 

 

19182142_10213721017285764_1993790706_o

 

19181722_10213469527678501_58395422_o

 

19179397_10213469525398444_464511176_o

Letture:4392
Data pubblicazione : 14/06/2017 13:14
Scritto da : Alessandra Bastarè (testo e foto), Iacopo Luzi (video e foto)
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications