Eventi
La musica come prevenzione dei disagi giovanili. Parte la seconda fase triennale del progetto ''Cambiare Musica'', dedicato ai giovani dell'area dei Sibillini delle province di Fermo e Ascoli

L’arte non solo come sviluppo della creatività e crescita umana nei giovani ma soprattutto come prevenzione e allontanamento dalle devianze e dai disagi spesso difficili da affrontare. La musica d’insieme, in particolare, che è risultata molto efficace come ha dimostrato il progetto “Cambiare Musica”, la cui prima fase si è conclusa lo scorso anno ed ora si apre la seconda.

La musica come prevenzione dei disagi giovanili. Parte la seconda fase triennale del progetto ''Cambiare Musica'', dedicato ai giovani dell'area dei Sibillini delle province di Fermo e Ascoli

La Fondazione Carisap ha ritenuto significativo, importante e strategico questo progetto, nel proprio territorio di riferimento, già realizzato insieme all’Associazione La Fenice di Amandola a partire da gennaio 2015 e ne assicura la continuità per il triennio 2017/2019.

 

Presentazione nella sede della Fondazione con il presidente della Fenice Vincenzo Pasquali, la direttrice artistica Michela Alessandrini, la prima pianista dell’orchestra Anna Lisa Levantesi e Massimiliano Tirante presidente dell’associazione Expanse. Comuni sedi delle attività Comunanza, Amandola, Servigliano, Montefortino, coinvolgimento di S. Benedetto del Tronto e dei giovani di tutta l’area montana delle Province di Ascoli e Fermo.

 

Progetto_Cambiare_Musica_Orchestra_Intermusic__all_Auditorium_A._Luzi_(Comunanza)

Attraverso laboratori in vari settori musicali (classica, jazz, popolare, rock, folk e altro), iniziative di aggregazione sociale, di formazione e musica d’insieme è stata creata l’Orchestra Intermusic, con tantissime strumentazioni e il coinvolgimento di oltre 85 giovani musicisti provenienti per la quasi totalità dai comuni del cratere sismico, e che ora diviene, attraverso la costruzione di reti di partenariato diffuso, strumento di promozione dell’area montana attraverso concerti, eventi e manifestazioni musicali su un ampio territorio, creando anche un legame mare e monti.

 

Progetto_Cambiare_Musica_4.Orchestra_Intermusic_al_CaffA__Meletti_(Ascoli_Piceno)

Sarà ampliata l’offerta musicale con il coinvolgimento anche di bambini e preadolescenti, aprendo poi ai laboratori di canto corale. Iscrizioni gratuite a tutti i laboratori, dall’età scolare ai 35 anni.

 

Si andrà alla fine a costituire la nuova formazione Coro e Orchestra Intermusic dei Sibillini (Cois). ''Si punta ancor più alla prevenzione delle devianze giovanili, ma anche al superamento dell’autoreferenzialità così diffusa nei giovani a favore del confronto'' dice Pasquali. ''Le diversità che s’incontrano, si comprendono anche a fatica, si aprono alla collaborazione e al rispetto reciproco, divertendosi attraverso la musica. Una crescita umana prima ancora che artistica. Una “magia” dello stare insieme, ancor più efficace nei periodi difficili del post terremoto'' hanno ricordato Alessandrini e Levantesi.

 

Grazie alla partnership con l’Associazione Expanse, giovedì e venerdì prossimi si terrà a San Benedetto del Tronto “Seventy Time”, due giorni di musica con la direzione artistica del famoso trombonista Lito Fontana.

 

Il 21 alle 19.00 è previsto un concerto rock dell’orchestra Intermusic nella piazzetta Andrea Pazienza e a seguire l’evento concerto Funky – Soul di Carl Fanini & Brick House Soul Machine in Piazza Matteotti.

 

Il 20, presso il Circolo Nautico, una mostra fotografica su Amandola e i Sibillini con le foto di Giorgio Tassi e immagini dei concerti dell’Orchestra Intermusic curate da “Scatto Remoto” di Amandola.

 

Info: 347.0819844 – www.fenice.org

 

Letture:2005
Data pubblicazione : 18/07/2017 16:32
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications