Eventi
Nuovi truck e più spazio all'intrattenimento: tutto pronto per la terza edizione dello Street Food Festival di Porto San Giorgio

Per il terzo anno di fila Porto San Giorgio si prepara a diventare per quattro giorni la capitale del cibo di strada: da giovedì 12 a domenica 15 viale Bruno Buozzi ospiterà infatti la terza edizione dello Street Food Festival, l'evento che lancia il cartellone primaverile della città.

Nuovi truck e più spazio all'intrattenimento: tutto pronto per la terza edizione dello Street Food Festival di Porto San Giorgio

Parliamo di una manifestazione ormai molto rodata e attesa – commenta il sindaco Nicola Loira - una sorta di porta sull'estate che verrà. Saranno quattro giorni all'insegna del divertimento e della qualità nell'offerta culinaria, con la presenza di truck specializzati che girano l'Italia per manifestazioni di questo tipo, ma anche di produttori e chef locali: un evento quindi molto frizzante e particolare”.

L'associazione culturale Gente di Strada, che organizza l'evento insieme al Comune, ha deciso di non cullarsi sugli allori del successo ottenuto nei due anni precedenti, optando per un rinnovamento dei truck e puntando al tempo stesso su un aumento qualitativo e quantitativo dell'intrattenimento.

Abbiamo deciso di dare un ulteriore scossone alla nostra manifestazione – conferma il presidente Benito Mistichelli – investendo di più sul programma musicale e di eventi e selezionando qualche truck diverso per cercare di soddisfare ancora le aspettative dei clienti”.

 

23 i truck pronti ad offrire un'offerta gastronomica di qualità e molto diversificata, che spazia dal cibo locale a quello di altre regioni, come Lazio, Puglia e Toscana, fino alla carne argentina o alla grigliata latina dal Venezuela. Cibo di strada che verrà accompagnato dalla birra e quest'anno anche dal vino della Cantina Moncaro.

Cinque i protagonisti provenienti direttamente da Porto San Giorgio: De Carlonis, che preparerà pasta e olive ascolane, Ciucani, che offrirà la crescia, il bar dei Ferrovieri, l'Hotel Timone e il ristorante Arcade: “Quando abbiamo ricevuto la proposta di partecipare al Festival abbiamo cercato innanzitutto di capire cosa sia il vero street food – spiega Nikita Sergeev, chef del Ristorante Arcade – per poi provare ad avvicinare la nostra proposta al contesto regionale, coinvolgendo il territorio. Vogliamo divertirci e divertire: la nostra offerta sarà molto vicina alla stagionalità con un prezzo molto concorrenziale”.

 

Per quanto riguarda l'intrattenimento musicale, il programma comincerà giovedì sera alle 21 con l'esibizione del Progetto Malafè, gruppo di danze e musiche tradizionali del centro-sud Italia.

Doppio appuntamento invece il venerdì: alle 22 salirà sul palco il Gallo Team, la band del bassista di Vasco Rossi Claudio Golinelli (detto per l'appunto “Il Gallo”), che nella sua formazione annovera altri musicisti di assoluto livello, come il batterista di Zucchero Adriano Molinari, il tastierista Fabrizio Foschini (Stadio) e il chitarrista Cristian “Cicci” Bagnoli, anche lui storico membro della Steve Rogers Band di Vasco. A seguire da non perdere anche l'appuntamento con la Silent Disco, un format che sta riscuotendo parecchio successo in giro per l'Italia. La musica non verrà diffusa attraverso le casse acustiche ma direttamente nelle cuffie consegnate ad ogni partecipante: ci saranno tre deejay che proporranno stili diversi uno dall'altro e ognuno potrà cambiare a piacimento la "fonte" da cui attingere, con la cuffia che si illuminerà di un colore diverso a seconda del deejay scelto e ascoltato in quel momento.

Il sabato sera verrà invece aperto dall'esibizione di Glosie, un artista sambenedettese che ha recentemente vinto il primo premio del pubblico a Musicultura: dopo di lui direttamente da Radio Deejay arriverà Dj Aladyn, che intratterà i presenti insieme ad altri tre disc jockey locali.

Domenica pomeriggio, invece, a partire dalle 18 l'animazione verrà offerta dai Pupazzi. L'offerta del fine settimana sarà poi ulteriormente impreziosita dalla Riccardi Band, un gruppo di artisti di strada che proporranno spettacoli itineranti nei pomeriggi di sabato e domenica.

Non verranno poi dimenticati nemmeno i più piccoli: tutti i giorni, infatti, di fronte al Novecento sarà presente un ludobus con giochi di legno, mangiafuoco, pagliaccio, truccabimbi e trampolini.

 

Lo Street Food Festival è una manifestazione ormai molto attesa dai nostri cittadini e da quelli di tutta la provincia – evidenzia il neo assessore al commercio Valerio Vesprini –. E' un evento che abbraccia tutte le fasce di età e che quest'anno abbiamo deciso di arricchire ulteriormente con personaggi anche importanti per offrire una nuova esperienza ai clienti. E' sempre più difficile organizzare eventi di questo tipo anche per via delle normative sulla sicurezza e quindi speriamo si possano raggiungere almeno i risultati dell'anno scorso”.

Letture:2050
Data pubblicazione : 10/04/2018 13:26
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications