Eventi
Cibo e musica da tutto il mondo, la costa del Fermano saluta l'estate: sabato l'appuntamento con la settima edizione di Lungomondo

Torna sabato 1 settembre l'appuntamento con Lungomondo, la manifestazione organizzata da Confcommercio che quest'anno, in virtù dell'adesione anche di Porto Sant'Elpidio, si propone sempre più come la festa di fine estate di tutta la costa fermana: sono infatti quattro i comuni del nostro litorale (oltre a Porto Sant'Elpidio anche Porto San Giorgio, Fermo e Pedaso) che partecipano con i loro esercizi commerciali a questa grande manifestazione in cui ciascuna delle 30 attività aderenti proporrà cibo, musica e animazione a tema di un Paese estero o in alcuni casi di una specifica regione italiana (Marche, Abruzzo, Campania e Sicilia).

Cibo e musica da tutto il mondo, la costa del Fermano saluta l'estate: sabato l'appuntamento con la settima edizione di Lungomondo

“Siamo arrivati alla settima edizione – sottolinea Maria Teresa Scriboni, responsabile di Confcommercio Marche Centrali -. Il tentativo di Lungomondo è quello di unire simbolicamente tutta la costa fermana e quest'anno, anche grazie all'adesione di Porto Sant'Elpidio, ci siamo riusciti: partiamo da qui per cercare di crescere ancora in futuro” .

 

“Abbiamo fissato la manifestazione al primo settembre per allungare una stagione estiva che già in questo periodo solitamente comincia a scricchiolare – aggiunge Carlo Iommi, presidente del sindacato balneari di Confcommercio -: è invece fondamentale cercare di portare turisti e affezionati al mare il più a lungo possibile: riuscirci aggregando anche tutti i Comuni del litorale fermano è una soddisfazione ancora maggiore”.

 

Porto Sant'Elpidio, si diceva, è la new entry di questa settima edizione e quella elpidiense sarà fin da subito una delegazione piuttosto nutrita: sono nove, infatti, la attività aderenti, sei del lungomare nord e tre di quello sud. “Ho accolto con entusiasmo questa proposta – commenta il neo assessore a turismo e commercio Elena Amurri – e la risposta degli esercizi commerciali è stata subito positiva: di solito sono prevalentamente chalet e ristoranti a cogliere queste opportunità, ma nel nostro caso anche e soprattutto bar e gelaterie”.

 

Quattro, invece, le attività in rappresentanza di Lido di Fermo e del litorale nord del capoluogo: “Gli chalet che hanno partecipato in passato riconfermano la loro presenza e questo è il segno che si tratta di una manifestazione apprezzata – spiega il vicesindaco e assessore al turismo Francesco Trasatti -. I nostri comuni lavorano in maniera sempre più sinergica e quando la Confcommercio agisce da sarto si ottengono risultati importanti”.

 

Per il secondo anno di fila anche Pedaso conferma la propria adesione con due dei tre chalet cittadini (il terzo, il Matepaya, rispetto all'anno scorso è stato costretto a dare forfait a causa di problemi organizzativi derivanti da un recente incendio alla cucina): “Oltre ad essere la manifestazione di chiusura della stagione estiva – commenta il consigliere comunale con delega al turismo Giuseppe Galasso – Lungomondo rappresenta un pensiero nuovo, cioè quello di provare a estendere la proposta turistica oltre i mesi di luglio e agosto, una richiesta che ci arriva in maniera sempre più esplicita: siamo quindi pronti e orgogliosi di partecipare per il secondo anno di fila”.

 

La parte del leone, però, la fa ancora Porto San Giorgio: sono quindici le attività aderenti, dieci sul lungomare, tre in Piazza Mateotti e due in Via Gentili, per una festa che interessa quindi quasi ogni angolo della città. “E' un evento che sta caratterizzando sempre più la fine dell'estate – sono le parole dell'assessore al commercio Valerio Vesprini – e l'ingresso anche di Porto Sant'Elpidio va ad arricchire ulteriormente la manifestazione”.

 

Uniti si vince: questo, dunque, il messaggio di tutti. “Ci manca un'identificazione della costa fermana come brand – conclude a questo proposito la Scriboni -. Il nostro è un litorale che preso singolarmente offre tante bellezze ma a cui a volte manca un tavolo dove si sia capaci di ragionare tutti insieme in termini di “Fermano”. Penso che una svolta da questo punto di vista farebbe bene a tutte le singole realtà ed è il messaggio che vogliamo mandare con la nostra manifestazione”.

 

I preparativi di Lungomondo a Porto San Giorgio

Lungomondo_1

 

Lungomondo_2

Letture:1650
Data pubblicazione : 28/08/2018 13:43
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications