Eventi
Fermo. Venerdì si chiude "Montepacini incontri", ospite della Fattoria Sociale il giornalista Andrea Degl'Innocenti

Sarà il giovane giornalista esperto di economia e ambiente, Andrea Degl'Innocenti, a chiudere, venerdi 12 ottobre alle ore 18 nella Fattoria Sociale Montepacini a Fermo, il ciclo di incontri su "relazioni, cura, beni comuni - i cibi per la mente". 

Fermo. Venerdì si chiude

Degl'Innocenti presenterà il libro, curato insieme a Daniel Tarozzi, "E ora si cambia", edito da Arianna editrice, Terra nuova e Italia che cambia.

"Cambiare l'Italia è possibile e dipende solo da noi. E' quanto emerge da questo libro, in cui gli autori ci guidano in un percorso costruito intorno a 17 temi fondamentali per la nostra vita e il nostro Paese. Visioni e azioni concrete per un futuro sostenibile che tutti insieme possiamo realizzare a partire da oggi. Come? Attraverso le proposte sviluppate da oltre 100 attori del cambiamento coordinati dallo staff di Italia che cambia. Un vero e proprio viaggio verso un Paese diverso, che inizia quando verrà chiusa l'ultima pagina del libro".

 

Andrea Degl'Innocenti ha collaborato con il giornale online Terranauta e in seguito con Il Cambiamento. È autore del libro "Islanda chiama Italia" (Ludica, 2013) e coautore, assieme a Daniel Tarozzi, de "I diari dell'Italia che cambia" (Ludica, 2014). È tra i fondatori di Italia che cambia, un progetto che parte dalla convinzione, appurata sul campo conoscendo e facendo conoscere centinaia di esperienze, che "c'è un'altra italia, diversa da quell'immagine di crisi e decadenza che i mass media ci restituiscono ogni giorno. Un Paese fatto di imprenditori e imprenditrici che mettono al centro la sostenibilità umana e ambientale, di giovani che scelgono con gioia di tornare alla terra o di realizzare progetti di integrazione, di sindaci e sindache virtuosi che realizzano politiche straordinarie su rifiuti, energia e mobilità. È l'Italia dei Comuni virtuosi, delle reti di economia solidale, dei movimenti in difesa del territorio. L'Italia della decrescita e della transizione, degli ecovillaggi, dei fablab e dei co-working. C'è un'Italia che cambia, anzi che è già cambiata, e silenziosamente sta costruendo un nuovo paradigma culturale e un nuovo modo di vivere e agire".

 

Il ciclo "Montepacini incontri", aperto dal fondatore del "Movimento per la decrescita felice" Maurizio Pallante, a parere degli organizzatori ha visto un'importante e attenta partecipazione a testimonianza della necessità di una conoscenza più puntuale e di un confronto su temi quali la cura, la relazione, i beni comuni, la sostenibilità. Un bisogno di partecipazione e aggregazione fuori dai canoni del consumismo e dell'intrattenimento che sembrano prevalere nel Paese.
L'incontro si concluderà con un momento conviviale e di condivisione con i prodotti della Fattoria Sociale.

Letture:437
Data pubblicazione : 10/10/2018 10:17
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications