Eventi
Sant'Elpidio a Mare, scatta il contro alla rovescia per il "Natale dei desideri": cartellone ricco di eventi su tutto il territorio comunale

Inizia il conto alla rovescia per il “Natale dei Desideri”: un progetto nato dalla collaborazione dell'Amministrazione Comunale di Sant'Elpidio a Mare e la locale Proloco e che ha lo scopo di proporre un cartellone ricco di eventi diversi fra di loro, che abbracciano trasversalmente diversi generi artistici sul tema del Natale.

Sant'Elpidio a Mare, scatta il contro alla rovescia per il

Per questo motivo lo slogan rimanda alla possibilità di ogni persona di esaudire uno o più desideri attraverso la partecipazione ad eventi che più si avvicinano ai propri gusti.
Un cartellone che vede la presenza di molte realtà cittadine associative lavorare per proporre spettacoli per grandi e bambini, per consentire alla città di sentirsi ed essere una comunità che esaudisce i desideri di tutti.


Sulla scia del tema scelto, durante la festa dell'8 dicembre, che si terrà in Piazza Matteotti, ogni partecipante potrà accendere una lanterna cinese ed esprimere un suo desiderio, sperando così che il 2019 possa concretizzare i sogni di tutti.

A partire dall’8 dicembre si svolgeranno in tutto il territorio comunale giochi, animazioni, momenti musicali e mercatini rivolti a bambini e famiglie. Non mancheranno appuntamenti con il cinema, il teatro, concerti, gospel, teatro per ragazzi, mostre e tanto altro ancora.



Come si accennava l’apertura è programmata per l’8 dicembre con la festa in piazza Matteotti, con l’allestimento del villaggio natalizio con Babbo Natale che consegnerà doni a tutti i bambini, gonfiabili, truccabimbi, letture di favole a tema, dolci e merende. Sarà anche inaugurata la mostra dei presepi e aperto il presepe permanente, con inoltre una particolare novità spiegata dall’Assessore Stefania Torresi.

“Sant'Elpidio è da sempre una città legata alla storia e alla cultura: per questo, tra le diverse proposte promosse nel cartellone del Natale 2018, l'Amministrazione Comunale ha condiviso e fortemente sostenuto l'installazione di riproduzioni di grandi opere pittoriche legate alla Natività nel cuore della città – dice - L'iniziativa ha lo scopo di sollecitare la curiosità dei cittadini verso opere famose in tutto il mondo e realizzate da grandi maestri italiani. Un primo passo verso un progetto che ha la velleità di riproporsi ogni anno sempre più in grande. Le installazioni saranno posizionate lungo Corso Baccio sino a Piazza Matteotti, occupando quattro location scelte strategicamente a formare un percorso nell'arteria principale del centro storico”. L’ideazione è di Giovanni Martinelli, l’organizzazione dell’Ente Contesa con il sostegno e la promozione dell’Amministrazione Comunale, mentre gli allestimenti sono a cura delle Contrade Storiche.

 

Il 9 dicembre, poi, sarà aperto il Giardino di Babbo Natale in via Pascoli a Cascinare: come avvenuto già negli anni scorsi, bambini e bambine potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale e riceveranno una personalissima risposta.

Il 16 dicembre la stessa festa sarà proposta in piazza Mazzini a Casette d’Ete con il White Christmas: laboratori, animazioni, mercatini e degustazioni a volontà permetteranno di vivere un pomeriggio in allegria, respirando l’atmosfera natalizia. Sarà anche inaugurata la mostra “Liberi di essere” presso i locali del Cag, nonché una mostra di bonsai.

Il 23 dicembre, invece, Babbo Natale arriva in piazza a Castellano.

“Anche quest’anno abbiamo messo a punto un ricco programma di iniziative per grandi e piccini – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – offrendo molteplici occasioni per scegliere la nostra città. Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per mettere a punto i vari appuntamenti e gli elpidiensi e non che sceglieranno di festeggiare il Natale con noi”.

“Abbiamo lavorato in collaborazione con la Pro Loco, la Contesa del Secchio, le Associazioni del territorio, i Cag, i Centri Anziani e la Croce Azzurra, a cui vanno i nostri ringraziamenti – conclude l’Assessore Torresi –. Un ringraziamento speciale va poi ai commercianti che si sono autotassati per rendere ancora più bella la nostra città, in pieno spirito di collaborazione”.

Letture:898
Data pubblicazione : 29/11/2018 14:10
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications