Eventi
Sant'Elpidio a Mare. Crescono gli appuntamenti al Cicconi con una stagione di danza e musica: spazio ad artisti e realtà locali

“Vista la fame di teatro degli elpidiensi e alla luce della creatività e della grande attività di associazioni locali e artisti marchigiani, dopo la stagione al Teatro Cicconi questa amministrazione comunale ha deciso di proporre una stagione a integrazione di quella di prosa proposta in collaborazione con l’Amat”. L’Assessore alla Cultura, Gioia Corvaro, presenta così i sei appuntamenti che andranno ad arricchire la stagione teatrale già programmata e in corso al Cicconi. A partire dall’11 di gennaio, sotto la direzione artistica curata da Antonella Malvestiti, Piergiorgio Viti, Maja Matic’, Alessandro Maranesi ed Eclissi Eventi, saranno proposti sei appuntamenti che coniugheranno musica e danza. 

Sant'Elpidio a Mare. Crescono gli appuntamenti al Cicconi con una stagione di danza e musica: spazio ad artisti e realtà locali

A presentare il cartellone, assieme all’assessore Corvaro, Maja Matic’ e Antonella Malvestiti che, anche a nome dei colleghi, hanno voluto ringraziare l’amministrazione comunale per avere voluto il coinvolgimento di persone del posto che, pur arrivando da realtà artistiche differenti e avendo diverse competenze, hanno trovato un forte feeling e hanno lavorato insieme con grande spirito di condivisione.

“Abbiamo positivamente accolto l’invito dell’amministrazione comunale – dicono Malvestiti e Matic’ – apprezzando la volontà di coinvolgere realtà artistiche del territorio e nella convinzione che non siano indispensabili nomi blasonati del mondo dello spettacolo per offrire appuntamenti di gran valore. Meno fama non è sinonimo di meno bravura o meno creatività e ne avremo la prova nei vari appuntamenti che si snoderanno dall’11 gennaio in avanti”.

L’appuntamento di apertura sarà con “In punta di voce”, un omaggio a Luigi Tenco, una delle voci più limpide e intense della storia della musica italiana, reinterpretato da Serena Abrami al canto, Fabio Capponi al pianoforte e Pamela Olivieri alla voce recitante. La performance sarà accompagnata da video di Marco Bragaglia.

Il 13 gennaio torna l’operetta a Sant’Elpidio a Mare con “Il paese dei campanelli” alle ore 17.00, proposto dall’Associazione Incontri d’opera con adattamento drammaturgico di Paolo Santarelli.

Il 15 di febbraio sarà proposto “La voce dell’uomo (un tributo a Sergio Endrigo)”, omaggio a un uomo costretto, da giovanissimo, a fuggire dall’Istria, dalla natia Pola, passata nel 1947 dall’Italia alla Jugoslavia; un momento di riflessione per il “Giorno del ricordo”. Lo spettacolo, tra poesia, ricordo e tenerezza è di Piergiorgio Viti, che leggerà monologhi ispirati alle canzoni di Endrigo. Lo accompagnerà al pianoforte Luigi Ferrara. Simone Scalabroni e Anna Laura Alvear Calderon interpreteranno alcuni dei brani più famosi, tra cui “Canzone per te” e “Io che amo solo te”. Faranno da cornice videoproiezioni curate dall’artista Ste Po. Si tratta di un appuntamento pensato in concomitanza con la Giornata delle Foibe che cade in settimana.

Il 23 febbraio sarà la volta del flamenco con lo spettacolo Tablao della compagnia Duende flamenco. TABLAO, come in un sogno, porta il pubblico con musica e danza nel fantastico mondo della Spagna, facendogli rivivere in prima persona la storia del Flamenco. In una coniugazione armonica musica, danza, canto, immagini e parti teatrali, si intrecciano per creare atmosfere suggestive.

L’8 marzo, in occasione della festa della donna, sarà proposto lo spettacolo Edera velenosa a cura di Proscenio Teatro: uno spettacolo/denuncia contro la violenza sulle donne. Al mattino sarà proposto un incontro con le scuole mentre di sera sarà la volta dello spettacolo teatrale.

Il 23 marzo sarà la volta di Hombre de tango dedicato ad Astor Piazzolla che amava dire di se: “Sono un uomo di Tango”. Con questo spettacolo, in cui si intrecciano la musica, la poesia e la danza, si vuole rendere omaggio alla sua musica per raccontare il Tango Argentino attraverso un percorso cronologico ma sopratutto stilistico. Sul palco tre musiciste che compongono i “VUELVO AL SUR TRIO”: Antonella Malvestiti, pianoforte – M. Emilia Corbelli, fisarmonica/bandoneon - Laura Pennesi, viola/violino. La voce recitante è quella di Roberta Sarti. Lo spettacolo si impreziosirà con video proiezioni che faranno da scenografia e soprattutto dall’esibizione di una coppia di Maestri di Tango Argentino: Griselda Bressan e Anibal Castro.

Letture:871
Data pubblicazione : 02/01/2019 10:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications