Attualità
Gestione dei punti d'informazione turistica. La Pro Loco di Fermo scrive al sindaco Brambatti: “Esclusi da ogni manifestazione cittadina"”

“Facendo seguito alla nostra del 7 Febbraio ultimo scorso – esordisce il presidente della Pro Loco di Fermo Mauro Nucci nelle lettera aperta indirizzata al sindaco di Fermo Nella Brambatti e all'assessore al Turismo Matteo Tomassini- con la quale si informava codesta Amministrazione comunale, nelle persone del sindaco e dell'assessore competente, della disponibilità della nostra Associazione ad una collaborazione".

Gestione dei punti d'informazione turistica. La Pro Loco di Fermo scrive al sindaco Brambatti: “Esclusi da ogni manifestazione cittadina

Collaborazione che riguarda, prosegue la lettera: "La gestione dei punti d'informazione turistica di Lido di Fermo e di quello di Piazza Dante (da anni magazzino di Marca Fermana, ferma la segnaletica che indica il punto di informazione dove, constatato di persona, si fermano tanti turisti che cercano indicazioni perchè situato all'ingresso principale della città), a distanza di oltre due mesi non abbiamo ottenuto risposta alcuna”.

Nella lettera aperta indirizzata al sindaco Brambatti e all'assessore Tomassini si legge: "Ricordiamo al sindaco e all'assessore al Turismo, che i nostri anziani erano soliti dire che “... anche li somari scuturavano le recchie”, per dire che una risposta non si nega a nessuno. Non avevamo intenzione di chiedere ma di mettere a disposizione le competenze di una Associazione vocata all'accoglienza turistica".

Pro Loco che aggiunge: "Associazione sempre, ci viene da pensare volutamente, esclusa da qualsivoglia manifestazione cittadina, mai invitata alle riunioni per la programmazione delle stesse. Ancora una volta dobbiamo registrare la scarsa volontà di coinvolgimento di una Associazione di volontariato esistente in città da dodici anni. Associazione che continuerà a esistere, che continuerà attraverso i mezzi a disposizione a fare accoglienza e promozione turistica. Da questa ultima vicenda, per la quale ci saremmo quanto meno aspettati una garbata risposta, prima di leggere sui giornali che il punto di informazione turistica di Lido di Fermo sarebbe stato aperto, cosi come noi avevamo indicato per il periodo di Pasqua primo Maggio, in collaborazione con Marca Fermana, prendiamo atto che in questa città la Pro Loco, evidentemente, da fastidio a qualcuno".

Letture:1814
Data pubblicazione : 23/04/2014 14:41
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • ZANNA BIANCA

    23-04-2014 18:34 - #1
    In una città con la puzzetta sotto il naso, che ciazecca la Pro Loco. Fermo città di intellettualoidi e mangiatori di cultura, la Pro Loco è vista come li cavoli a merenda........ Non si meravigli, quindi, il presidente, se le varie amministrazioni non hanno mai coinvolto la Pro Loco.... Fermo non è mica lu Trocchia o qualche altro paisittu dell'entroterra. A Ferno si si vive di cultura, mica de sagre!!!!!!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications