Attualità
Fermo. Nuovo blocco del cimitero. La protesta dei cittadini: consegna dei lavori prevista per lo scorso febbraio ma ad aprile nessuno sa nulla

La consegna dei lavori per il nuovo blocco del cimitero (Blocco L) sarebbe dovuta avvenire entro la fine di febbraio. "Siamo ad aprile ed i lavori sono ancora in alto mare - scrive una cittadina - vogliamo capire cosa stia accadendo". Abbiamo girato la domanda all'assessore ai Lavori Pubblici Luigi Montanini: “Entro l'estate sarà tutto pronto”.

Fermo. Nuovo blocco del  cimitero. La protesta dei cittadini: consegna dei lavori prevista per lo scorso febbraio ma ad aprile nessuno sa nulla

La segnalazione è arrivata in redazione da una cittadina che, dopo aver acquistato e pagato i fornetti in quella che sarebbe dovuta essere la nuova ala del cimitero fermano, si ritrova con un foglio di carta e niente altro. “Nessuno ci ha dato delle risposte fino ad ora – scrive la signora – come me credo ci siano tante altre famiglie nelle stesse condizioni. Ci era stato detto che i lavori, affidati con una gara nel 2012 come si può leggere dal cartello posizionato nel piazzale del cimitero, si sarebbero conclusi per il mese di febbraio 2014 con la consegna dei nuovi loculi, ma ad oggi, di tutto ciò non vi è traccia”. Autrice della segnalazione che invita a recarsi sul piazzale in questione per rendersi conto di persona della situazione e leggere il tabellone con tutte le date relative alla gara e alla consegna dei lavori:“Spero che chi di dovere intervenga al più presto anche con una serie di chiarimenti su cosa sia successo. Vogliamo delle risposte”.

Abbiamo girato l'interrogativo all'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fermo Luigi Montanini che spiega come il problema sia già stato affrontato: "Ci sono stati dei contrattempi, siamo intervenuti e ci hanno garantito che i lavori per il nuovo blocco saranno pronti entro l'estate".

Letture:1812
Data pubblicazione : 24/04/2014 10:24
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • marchetto

    24-04-2014 13:46 - #2
    Quante storie per due loculi. Mamma mia! Posso capire l'indignazione se si trattasse di un ospedale, ma per dei loculi... C'è proprio tanta voglia di scaricare la rabbia.
  • Roberto

    24-04-2014 11:00 - #1
    I tempi caro il mio assessore Montanini vanno rispettati e parlare di entro l'estate quando dovevano avvenire entro febbraio mi fa arrabbiare perchè parliamo di loculi e non di case per la villeggiatura. Vorrei che vi fosse una risposta argomentata del perchè di questo ritardo e di chi sono le responsabilità e di chi dovrebbe controllare.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications