Attualità
Fermo. Incontro con la scuola San Claudio. Imminente l'inizio dei lavori

Lo scorso 29 aprile ha avuto luogo un incontro con gli insegnanti e i genitori della scuola primaria San Claudio per affrontare l’imminente inizio dei lavori di adeguamento sismico ed incremento efficienza energetica dell’edificio scolastico.

Fermo. Incontro con la scuola San Claudio. Imminente l'inizio dei lavori

I lavori, che inizieranno subito dopo la fine dell’anno scolastico, dureranno circa un anno. L’incontro con gli insegnanti, i rappresentanti dei genitori, la Dirigente dell’Isc Da Vinci e lo staff tecnico guidato dal dirigente del settore Lavori Pubblici e Ambiente ingegner Piero Moriconi, ha come obiettivo la condivisione dell’iter degli interventi e il coinvolgimento della scuola nei lavori che saranno eseguiti in modo da interferire il meno possibile con il normale svolgimento delle lezioni. Ai bambini della scuola San Claudio, i responsabili dell’impresa aggiudicatrice hanno mostrato anche dei volantini realizzati per spiegare come si procederà nei lavori e il perché gli stessi si rendono necessari.

Dopo i saluti della Dirigente Marinella Corallini, ha preso la parola l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Montanini che ha spiegato come la geografia scolastica sia sensibilmente cambiata negli ultimi decenni. La scuola San Claudio in questo particolare momento diventa parte di un polo socio-sanitario importante dove a breve è prevista la costruzione del nuovo Centro Montessori per il quale la scuola primaria potrà rappresentare un punto di riferimento in un complessivo progetto di integrazione scolastica. Il progetto della scuola San Claudio, ha proseguito l’assessore Montanini, dell’importo complessivo di euro 450 mila, è stato in parte co-finanziato dallo Stato e dalla Provincia e gli interventi riguardano soprattutto l’adeguamento strutturale alle norme antisismiche e la riqualificazione energetica dell’edificio.

L’intervento di riqualificazione, finalizzato al risparmio energetico, riguarda la sostituzione degli infissi, la coibentazione del tetto e la “copertura a cappotto” dell’intero edificio. Ad aggiudicarsi i lavori la ditta Globedil Srl di San Ginesio (MC).

Letture:1806
Data pubblicazione : 03/05/2014 10:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications