Attualità
Fermo. Raccolta differenziata. Tempi duri per i 'furbetti'. Firmato accordo tra polizia municipale e guardie zoofile

Le segnalazioni si sono susseguite nel corso delle settimane. Rifiuti abbandonati in mezzo alla strada, materiale indifferenziato depositato indistintamente nei cassonetti per carta, umido e alluminio, oggetti ingombranti lasciati nel bel mezzo della notte nei pressi delle isole ecologiche, turisti indisciplinati. Una problematica che, in questo periodo, interessa maggiormente la costa, in primis Lido di Fermo e Casabianca.

Fermo. Raccolta differenziata. Tempi duri per i 'furbetti'. Firmato accordo tra polizia municipale e guardie zoofile

Sicuramente non è una bella cartolina turistica né un bel Benvenuto dati gli odori che si propagano per le strade nelle giornate più calde. I "furbetti" però dovranno ora stare attenti. Il presidente Asite Roberto Cippitelli ha infatti annunciato la stipula di un accorto tra polizia municipale di Fermo, guardie zoofile ed Asite per mettere in atto una serie di controlli contro chi non differenzia correttamente i rifiuti. Guardie che potranno presentarsi sia in divisa che in borghese e che, camuffate da semplici passanti, potranno scoprire sul fatto coloro che non rispettano la corretta differenziazione. Un presidio che sarà attivo in tutte le ore della giornata.

Letture:2368
Data pubblicazione : 25/07/2014 10:01
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Costo?

    25-07-2014 20:20 - #5
    Quanto ci costa ?
  • Benaltrismo

    25-07-2014 14:59 - #4
    Però dobbiamo metterci d'accordo. Se a lido quelli di porto sant'elpidio buttano la monnezza per strada vi lamentate (giustamente) e criticate l'amministrazione perche non fa niente. Se si adoperano per arginare il problema vi lamentate lo stesso perchè fa troppo per queste "quisquiglie" e ben altri sono i problemi. Allora bisogna che ci mettiamo d'accordo. La monnezza è importante o no? Altrimenti facciamo un centro di raccolta sotto casa di "assurdo" e siamo tutti sereni.
  • alonso

    25-07-2014 13:42 - #3
    Speriamo che funzioni,almeno per Tre archi e Casabianca perche' quando passo di li' al mattino si vede di tutto sulle isole ecologiche!!!!!!
  • Assurdo

    25-07-2014 10:55 - #2
    Ora servono, prima invece ogni segnalazione era etichettata come pura polemica!!!
  • assurdo

    25-07-2014 10:34 - #1
    Sogno o son desto ?!? I furti nelle abitazioni sono da record, incidenti stradali e violazioni codice della strada da terzo mondo, spacciatori ad ogni angolo di strada, manutenzioni di strade e verde oramai fuori dalle preoccupazioni delle amministrazioni....invasione di poveracci dal terzo mondo (noi ci stiamo arrivando)....totale degrado...e che fanno?!? guerra ai terroristi della mmonnezza !!!! questa si che è l'italia....si lamentano che non hanno i soldi per la benzina...per combattere il crimine..per le divise...e vanno a caccia di chi mette il coscio di pollo dentro l'indifferenziata?!? già li vedo in mimetica con binocolo ad infrarossi e fucile di precisione a seguito...mi chiedo se sono più ridicoli gli italiani o i suoi amministratori !!!!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications