Attualità
Sant'Elpidio a Mare. Guardie zoofile, il Comune ci crede. Rinnovata la convenzione

Rinnovata la convenzione tra il Comune e la Lida. La giunta comunale ha recentemente deliberato il rinnovo della convenzione con la Lida, Lega Italiana dei Diritti dell’Animale Sezione di Ascoli Piceno e Fermo Onlus, per attivare, attraverso il Servizio di Vigilanza Zoofila e Ambientale, l’attività di prevenzione e repressione dei reati e degli illeciti amministrativi in materia di protezione e benessere degli animali, del patrimonio zootecnico ed ambientale.

Sant'Elpidio a Mare. Guardie zoofile, il Comune ci crede. Rinnovata la convenzione

“L’attività delle Guardie Zoofile sarà portata avanti in concorso con la Polizia Municipale – osserva in merito l’Assessore all’Ambiente, Matteo Verdecchia – e presteranno servizio nel territorio di Sant’Elpidio a Mare osservando le norme di legge statali e regionali relative alla protezione e al benessere degli animali nonché alla tutela dell’ambiente. In particolare l’attività degli operatori LIDA sarà maggiormente concentrata, rispetto al passato, sulla tutela dell’ambiente. Intendiamo infatti rafforzare i controlli relativi all’abbandono dei rifiuti così come i controlli su parchi e giardini. Per quanto riguarda l’aspetto inerente la promozione ed il benessere degli animali, abbiamo ritenuto più opportuno concentrare l’attività sul fronte dell’informazione e della prevenzione piuttosto che su quello sanzionatorio. L’obiettivo è quello di educare al rispetto dall’ambiente e degli animali in uno spirito di sana convivenza civile da cui tutta la città non potrà che trarne vantaggio”.

Letture:2154
Data pubblicazione : 01/12/2014 10:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Ste

    01-12-2014 12:22 - #1
    Da quello che conosco questo servizio viene pagato dal Comune. Perché non ci dite quanto anche quanto ci costa ????????
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications