Attualità
Allarme sicurezza nel Fermano. Il coordinamento comunale di Forza Italia giovani: "Situazione inaccettabile"

"Dopo gli innumerevoli casi di scippi tra le vie, furti nelle case ,risse in piena notte ci sentiamo di capire come mai accade tutto questo. L'aumento della criminalità è inversamente proporzionale all'incremento della sicurezza". Inizia così l'intervento dei gruppo giovani di Forza Italia Fermo in merito ai recenti fatti di cronaca che hanno visto protagonista il territorio fermano."Secondo recenti dati Istat - scrivono -  in Italia i furti e gli scippi sono cresciuti del 40% mentre sono leggermente diminuiti gli omicidi, sicuramente colpa della crisi economica che sta distruggendo il nostro paese. Così ci ritroviamo ad affrontare una minor percezione della sicurezza, ognuno di noi deve essere libero di uscire e di stare nella propria abitazione con quella tranquillità che dovrebbe essere garantita ad ogni cittadino". 

Allarme sicurezza nel Fermano. Il coordinamento comunale di Forza Italia giovani:

E’ per questo che il coordinamento di Forza Italia Giovani Fermo si fa carico del problema, denunciando: "La preoccupazione che vediamo negli occhi dei nostri cittadini".

Forza Italia che aggiunge: "Siamo saturi di leggere ogni giorno degli innumerevoli furti che avvengono nel nostro territorio, per non parlare del furto delle duemila paia di scarpe rubate al calzaturificio di Casette D'Ete o dei furti degli ultimi giorni in centro. Bisogna fare qualcosa di concreto, dobbiamo sollecitare gli organi di sicurezza, di polizia e più che mai l'amministrazione locale".

"I dati - prosegue Forza Itaia - continuano ad essere preoccupanti anche per quanto riguarda la sicurezza delle donne, i tassi di aggressione e violenza fisica sono incrementati in maniera esponenziale specialmente nel Centro Italia".

Il Coordinatore e la vice coordinatrice del coordinamento giovanile commentano: "Non possiamo rimanere inermi di fronte a dati così preoccupanti, se fino ad ora non è stato fatto nulla allora abbiamo un motivo in più per muoverci difronte a queste mancanze a livello amministrativo. Forza Italia è pronta a portare in piazza questi temi, farsi sentire perché meno sicurezza significa avere una città meno vivibile e non ce lo possiamo proprio permettere, bisogna dare certezze ai nostri cittadini. Nei prossimi mesi, se non ci saranno ripensamenti da parte del Sindaco, ci impegneremo in campagna elettorale su temi come questo che toccano la sensibilità più intima dei cittadini".

Gruppo giovani che conclude; "La sicurezza non è un tema da tralasciare ma da potenziare con mezzi di sicurezza all’ avanguardia come i "poliziotti di quartiere’’ introdotti dal governo Berlusconi ma poi ,grazie ai governi successivi, eliminati; infatti noi siamo del parere che per la sicurezza dei cittadini bisogna ampliare i finanziamenti dello stato e non tagliarli come solito fare".

Letture:3463
Data pubblicazione : 05/02/2015 17:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications