Attualità
Amandola. Nuovi interventi in ambito turistico

Aggiornare tutte le didascalie dei siti storico-artistici, rifare la guida turistica con le piantine di tutti i siti. Questi i punti essenziali di cui si è discusso lo scorso martedì presso la sala consiliare del comune di Amandola.

Amandola. Nuovi interventi in ambito turistico

Servirà per prepararsi all’estate prossima, per cui il comune vorrà attivare una campagna di promozione informatica. Ha già attivato una nuova convenzione per la telefonia mobile e fissa con il gestore del servizio internet, al fine di rendere disponibili tutte le info ai turisti attraverso l’audio guida ed una App. legata al sistema wi-fi per tutta la città: digitando un numero telefonico si potranno ricevere tutte le notizie su quel sito in doppia lingua italiano inglese.
Intanto il comune ha attivato diversi progetti turistici, per un totale di 110 mila euro. “Dal primo maggio apre expo 2015 “Nutrire il Pianeta” - dichiara il sindaco - e vorremmo promuovere il territorio attraverso manifestazioni da fare a Milano, collegate alla Regione Marche che il 2 febbraio con la delibera n 39 ha stabilito gli interventi per l’expo, denominati “Via delle Marche”, in cui verranno esposti prodotti tipici e di artigianato. Alcune agenzie di viaggio stanno organizzando tour da Milano alle Marche. La sorte ha voluto che questi progetti capitassero proprio in occasione di expo. Si prevedono infatti circa 22 milioni di turisti, sarebbe una grande sfida per noi incrociare, anche se in minima parte, questo turismo e farlo venire nelle Marche!
Siamo pronti ad ospitarli? Cosa pensiamo di fare e come ci organizziamo?”.
Questi i temi trattati. La risposta è stata impressionante per la competenza e la voglia di fare da parte delle varie associazioni che hanno accettato l’invito impegnandosi attivamente. Tra esse, oltre a normali cittadini, c’erano la CNA Fermo, Filofest, Dinos, Sibillini Segreti e Sapori e Dimensione Natura. Il gruppo sarà guidato da Paola Orazi, esperta guida turistica e volontaria di Dimensione Natura, che, per l’occasione, aprirà un blog, accessibile a tutti, dove poter confrontare le proprie idee sul tema. Il progetto turistico avrà anche il compito di impegnare le tante risorse umane, con obiettivo futuro di lavoro stabile, per i tanti laureati in beni artistici.
Una volta costituito, il gruppo di lavoro dovrà promuovere il programma di manifestazioni 2015 che sarà molto intenso, sulla logica dell’Expo, a cominciare dalle Vele sul lago di S. Ruffino il 24-26 aprile, in cui Amandola cercherà di essere il comune capofila per quest’anno. Se consideriamo che la Regione Marche promuove solo due zone per tutta la Regione, Aeroporto ed il “Diamante” di Porto Sant’Elpidio, la scelta è quella di cercare di muoversi in sintonia aggregandosi in rete per propagandarsi nel migliore dei modi.
La fabbrica di lampadari Gibas di Amandola ha offerto uno spazio al Comune in occasione della fiera Euro Luce di Milano in Aprile, che graviterà intorno alla macchina mastodontica di Expo 2015: sarebbe una buona occasione dove promuovere il paese ed il territorio. Sibillini Segreti e sapori così come Dimensione Natura hanno già a disposizione oltre trenta aziende ricettive pronte per rispondere alle varie richieste.
Il Parco darà la sua disponibilità all’utilizzo del logo, tanto conosciuto e di immediata presentazione, per cercare di rivolgersi ad un turismo eco-sostenibile che ami la natura, la buona cucina, la tranquillità, i prezzi competitivi: tutte cose che attirano i turisti stranieri, specialmente anglosassoni.
Occorrerà specializzarsi per essere anzitutto professionali e far leva sulle risorse più appetibili del territorio, cercando di contattare tutti gli operatori turistici del luogo, compresi Comuni e Proloco.

Letture:2727
Data pubblicazione : 17/02/2015 10:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Aragorn

    17-02-2015 15:47 - #1
    perbacco...complimenti! Però vorrei sapere...a questo dobbiamo aggiungere le grandi opere già annunciate a suo tempo più campo da cricket, pagamento dell’iscrizione per la prima classe itc, borse lavoro, costruzione (???) della mensa della scuola media entro settembre...da dove vengono tutti questi soldi?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications