Attualità
Mobilitazione. I lavoratori della Provincia di Fermo annunciano una nuova azione: bombardamento delle mail del Consiglio Regionale delle Marche

“Non ci siamo e quindi prosegue la mobilitazione dei dipendenti provinciali per ottenere una legge regionale sul riordino delle Province”. Così il coordinatore RSU della Provincia di Fermo Umberto Maria Perosino richiama l'attenzione sul lavoratori fermani e annuncia una nuova azione di protesta che farà discutere. “Il testo della proposta di legge che la Giunta ha elaborato per la discussione in Consiglio – scrive Perosino - non ci piace e non da le sufficienti garanzie per ciò che concerne la garanzia dei servizi erogati al territorio”.

Mobilitazione. I lavoratori della Provincia di Fermo annunciano una nuova azione: bombardamento delle mail del Consiglio Regionale delle Marche

“Nessuna certezza – spiega il sindacato dei lavoratori - nemmeno per la salvaguardia dei posti di lavoro ma solo un rinviare le problematiche e non sciogliere i nodi”.
Da qui l'annuncio: “I lavoratori della Provincia di Fermo intraprendono una nuova azione di mailbombing nei confronti del Consiglio Regionale delle Marche perché la proposta di legge sia migliorata e resa più chiara recependo quelle che sono state le osservazioni delle RSU e riportate dalle organizzazioni sindacali nel corso degli incontri avuti con la Regione Marche. Proporremo alle altre RSU delle province marchigiane di aderire alla nostra iniziativa, come avvenuto in precedenza , ed inondare di mail le caselle di posta elettronica dei Consiglieri regionali, perché questa forma di lotta possa avere maggiori risultati”.

Letture:1722
Data pubblicazione : 27/02/2015 10:50
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications