Attualità
Come ogni sabato torna la Rassegna Stramba di Michele Gallucci. Inizio patriottico tra appalti pubblici truccati e l'introduzione del reato di tortura. GUARDA IL VIDEO

“Non posso scrivere sui giornali? Ma posso commentare quello che succede nella nostra bella Italia”. Inizio patriottico per la nuova puntata della Rassegna Stramba  di Michele Gallucci promossa da Marchetube in collaborazione con www.informazione.tv. Tanti i temi toccati dal super giornalista Gallucci: dagli appalti pubblici truccati denunciati dalla Guardia di Finanza al rifiuto di ricevere l'Ambasciatore francese in Vaticano perchè omossessuale. C'è poi la storia di una donna che ha donato un rene ad uno sconosciuto ed infine un 'pensiero' sull'introduzione del reato di tortura. Anche questo sabato una Rassagna Stramba da non perdere! 

Come ogni sabato torna la Rassegna Stramba di Michele Gallucci.  Inizio patriottico tra appalti pubblici truccati e l'introduzione del reato di tortura. GUARDA IL VIDEO

Letture:2078
Data pubblicazione : 11/04/2015 11:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications