Attualità
Porto San Giorgio e il sistema premiante delle isole ecologiche

Continua il progetto sperimentale delle isole ecologiche a Porto San Giorgio. Dopo il grattacielo, sarà la zona di Pian della Noce a procedere come quartiere pilota di questo processo di crescita che l'azienda sta portando avanti grazie al raggiunto equilibrio economico che consente una progettazione di investimenti e innovazioni.

Porto San Giorgio e il sistema premiante delle isole ecologiche

Negli studi di Radio Fermo Uno, l’amministratore della San Giorgio Distribuzione Servizi Srl, Marco Ceccarani, ha illustrato il nuovo progetto “Isola del Tesoro” partendo dai ringraziamenti al personale della società e a tutto lo staff guidato dall’efficientissimo dirigente Marco Moriconi. Il personale della San Giorgio Distribuzione Servizi, infatti, si è dedicato appassionatamente alla realizzazione e alla riuscita del progetto stesso in collaborazione al Comune di Porto San Giorgio, alla Confcommercio e a Legambiente. L'esperienza precedente vissuta al grattacielo ha registrato percentuali superiori al 70% e un grado di soddisfazione degli utenti elevato. La nuova “Isola del Tesoro” coinvolgerà 655 utenze domestiche per un totale di 2.500 persone. Gli obiettivi da raggiungere sono molteplici e vanno dall’introduzione di un sistema premiante alla maggiore flessibilità di conferimento, in orari e giorni, fino ad arrivare all’obiettivo principale che è quello di migliorare l’efficienza riducendo i costi del servizio e quindi poter applicare una tariffa puntuale che tenga conto delle quantità conferite. Le isole tecnologiche ed ecologiche infatti consentiranno il conferimento del rifiuto attraverso una tesserina in cui si cumulano punti in base alla tipologia del conferimento e alle quantità. Punti che l'utente potrà trasformare in buoni sconto da spendere nei punti vendita che hanno aderito al progetto. Potrebbe essere un primo passo per arrivare all’ottenimento dello sconto sulla tassa rifiuti. Questo perlomeno è l’auspicio. Intanto, il piano industriale della San Giorgio Distribuzione Servizi ha previsto risparmi per utilizzo di personale e mezzi che potranno essere destinati ad altri servizi. Ciò ha consentito la predisposizione delle isole sperimentali senza gravare sugli utenti con tasse aggiuntive. Un lavoro di cui l’amministratore manifesta, a ragione, il suo orgoglio.

Letture:1738
Data pubblicazione : 17/04/2015 09:54
Scritto da : Nunzia Eleuteri
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications