Attualità
Caos province. I dipendenti fermani scrivono una lettera al Ministro Boschi in vista della sua visita. Cesetti: “Hanno fatto bene”. LEGGI LA LETTERA INTEGRALE

“Abbiamo ritenuto di inviare una lettera al segretario provinciale del PD ed ai candidati alle elezioni regionali per il PD per richiamare l’attenzione sulla situazione di caos nel processo di riordino delle Province, chiedendo loro di consegnare un nostro documento in occasione della presenza della Ministra on. Elena Boschi nel nostro territorio”. Questo l'annuncio dei dipendenti della provincia di Fermo in vista della visita del Ministro a Fermo, domenica, alle 17.30 all'Hotel Royal.

Caos province. I dipendenti fermani scrivono una lettera al  Ministro Boschi in vista della sua visita. Cesetti: “Hanno fatto bene”. LEGGI LA LETTERA INTEGRALE

“Adotteremo tale iniziativa in ogni occasione elettorale in cui saranno presenti esponenti politici nazionali” prosegue la rappresentanza sindacale dei lavoratori della provincia di Fermo. A riguarda è intervenuto anche il presidente Cesetti: “Bene hanno fatto le rsu della provincia di fermo a richiedere un momento di confronto con il ministro Boschi, che sarà a Fermo domenica prossima.
Una richiesta inoltrata tramite una lettera al segretario provinciale del Partito Democratico e ai 4 candidati per le elezioni regionali, finalizzata alla consegna di un documento sulla caotica situazione legata al riordino delle Province ed ai tagli contenuti nella Legge di Stabilità, con prelievi forzosi che - come ho più volte avuto modo di rimarcare - impediranno l'erogazione di servizi per cittadini ed imprese del nostro territorio. Una situazione di incertezza che ricadrebbe, ovviamente, anche sugli stessi dipendenti dell'Ente”.

 

LEGGI LA LETTERA SCRITTA AL MINISTRO BOSCHI

Letture:2662
Data pubblicazione : 08/05/2015 14:59
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • mario

    08-05-2015 23:32 - #2
    Ai quattro candidati del PD alle regionali va chiesto cosa intendono fare, una volta eletti sul riordino delle province da parte della Regione. L'ultima volta in Regione con la riduzione del numero delle province proposto dal governo Monti, il PD regionale votò nel GAL a favore per la soppressione della provincia di Fermo salvando le altre. Cesetti quell'evento dovrebbe ricordarlo; Come dovrebbero ricordare sempre i quattro candidati lo storno dei 70 milioni di euro per la costruzione del Nuovo Ospedale di Campiglione. Nelle loro campagne di ascolto presso i circoli o sedi, finora non né abbiamo sentito parlare.
  • bravi provinciali

    08-05-2015 15:28 - #1
    Non si poteva lasciare il campo libero alla Boschi , bravi i provinciali nel porre la questione fondamentale sulla pgestione dei servizi che inciderà gravemente sui cittadini di province e comuni
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications