Attualità
L'estate fermana ritrova 'colore'. Dieci giorni di lavoro record ed ecco il nuovo cartellone degli appuntamenti. Spazio a tutti i quartieri. SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE

“Un cartellone realizzato in tempi record!”. Così questa mattina Francesco Trasatti, vice sindaco ed assessore alla Cultura e Turismo, insieme all'assessore al Commercio Mauro Torresi ed a quello allo Sport Alberto Scarfini, hanno illustrato i punti salienti dellla programmazione estiva della città di Fermo. Non poteva machare anche il saluto da parte del sindaco Paolo Calcinaro impegnato in Camera di Commercio. La prima grande novità arriva dalla veste grafica. Una boccata di ossigeno che, visto anche lo slogan scelto ( Vivi Fermo a colori), riporta 'i colori' a Fermo. “Un restyling grafico che esprime le filosofia che ha ispirato la redazione del cartellone – ha esordito Trasatti - in questi dieci giorni di lavoro abbiamo messo i semi per quello che potrebbe diventare un marchio di fabbrica dell'estate fermana”.

L'estate fermana ritrova 'colore'. Dieci giorni di lavoro record ed ecco il nuovo cartellone degli appuntamenti. Spazio a tutti i quartieri. SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE

Un gioco di squadra per: “Tornare a valorizzare spazi, luoghi, quartieri della città conferendo a ciascuno di loro una specifica identità. Una programmazione diffusa e concordata anche con i commercianti dei vari quartieri come già avvenuto con Lido di Fermo”. Valore aggiunto, nel lavoro di programmazione, la presenza di Marco Marchetti che si alternerà tra il settore Servizi Sociali e la Cultura. Una figura altamente professionale che potrà far tornare quello spirito di valorizzazione delle piazze, dei chiostri e delle vie di Fermo con eventi culturali di rilievo. Tra le altre figure presenti, immancabile Filippo Ercoli amministratore unico della Solgas, da sempre vicino agli appuntamenti della città. Una presentazione, quella di questa mattina a Palazzo dei Priori a cui non è mancata anche Lorena Massucci, presidente del consiglio comunale.

UN GIOCO DI SQUADRA TRA ASSESSORATI, COMMERCIANTI E CITTADINI. UNA PIAZZA PER BAMBINI E FAMIGLIE

Il segreto del successo di questa programmazione realizzata in tempi record? A spiegarlo è lo stesso Trasatti: “Sinergia totale tra Sport con Alberto Scarfini, Commercio con Mauro Torresi ed ovviamente cultura e turismo. Abbiamo lavorato fianco a fianco anche con le associazioni”. Ecco le direttive generali che caratterizzeranno l'estate fermana. Piazza del Popolo sarà lo spazio dedicato ai bambini ed alle famiglie. Da stasera, per tutti i mercoledì, torna il teatro per ragazzi in piazza, grazie alla collaborazione con Teatri Comunicanti di Marco Renzi. La domenica spazio alle favole ed ai gonfiabili con la storica famiglia circense Takimiri.

PIAZZETTA: NEW ENTRY PER IL CABARET. PIAZZALE AZZOLINO REGNO DELLA MUSICA

Tra le novità l'ingresso a tutti gli effetti di Piazzetta tra i nuovi spazi destinati ad ospitare eventi estivi, soprattutto il martedì con il cabaret. Piazzale Azzolino resta di connotazione musicale.Confermata la rassegna “Jazz e non solo jazz” ed in arriva un appuntamento a fine agosto organizzato dall'Associazione Gli Amici di Piazza del Popolo. Tra le altre novità anche una serie di appuntamenti, ogni venerdì sera, ospitati dal centro di Montepacini dedicati a temi come il bio distretto, il sociale, la democrazia partecipate e tanto altro ancora. “La domenica – annuncia Trasatti – renderemo invece omaggio con degli eventi-aperitivo - figure rappresentano la cultura di Fermo. In diversi spazi della città, renderemo omaggio a figure come Joyce lusso, Alvaro Valentini e tanti altri. Personaggi che rappresentano la nostra storia e che faremo tornare alle memoria o far conoscere ai turisti anche tramite i luoghi più suggestivi della città”. Capodarco si caratterizzerà invece per il cinema all'aperto nel cortile del Teatro Nuovo a cura del circolo Metropolis di Andrea Cardarelli.

LIDO DI FERMO: TRA MERCATINI, ARTE E SPAZIO PER I PIU GIOVANI

C'è poi la costa con Lido di Fermo, dove, in questo caso, è stato portato avanti un lavoro di partecipazione con i commercianti che ha riscosso consensi dagli stessi: “Abbiamo visto come il giovedì e la domenica siano giorni vuoti, essendo gli altri riempiti dai mercatini che subiranno negli anni a venire una riorganizzazione - ha spiegato Trasatti - Da qui nasce Bimbolido, tutti i giovedì di luglio con animazione per bambini con Takimiri. Verrà riproposta la festa dello sport e ci sarà la notte blu, dove i festeggiamenti per la bandiera blu (mentre le altre cittadine avevano festeggiato Fermo stava affrontando la crisi dell'amministrazione) saranno una sorta di pretesto per un evento più corposo, un grande spettacolo a Lido di Fermo in programma il 21 luglio. Previste infine anche due collettive d'arte sul lungomare sulla base del successo che avemmo, riconoscendo l'idea avuta da Luciano Romanella, nell'estate 2013, grazie anche al coordinamento di Patrizia di Ruscio che, con Bibi Iacopini, organizza l'evento artistico invernale Intanto". Sempre per i bambini sono previsti due appuntamenti in collaborazione con Legambiente per parlare della cultura del riciclo e del riutilizzo. Non finisce qui. In fase di definizione, a fine agosto a Lido di Fermo, la “Notte nera”, in collaborazione con Confcommercio. Eventi anche a Marina Palmense e Lido Tre Archi.

VILLA VITALI

Ultima, ma non per importanza, l'arena di Villa Vitali dove riprende la rassegna di teatro amatoriale. “Per Villa Vitali spero si possa fare dal prossimo anno un percorso diverso – ha detto Trasatti - da settembre siamo pronti a lavorare ad un progetto specifico su Villa Vitali per dare a quello spazio un altro taglio che i Fermani si aspettano e che la struttura merita”.

Ci sono infine i grandi 'classici' come la mostra mercato dell'artigianato ed antiquariato del giovedì ed ovviamente il cartellone della Cavalcata dell'Assunta.

TORRESI: "GRATO ALLE ASSOCIAZIONI PER IL RITROVATO RAPPORTO". SCARFINI: "GRANDE VOGLIA DI PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI". CALCINARO: "UN LAVORO DI SQUADRA"

“Sono grato alle associazioni per il ritrovato rapporto e sono sicuro che questa collaborazione gioverà per il bene della città. Posso annunciare che quest’anno la Nuova Notte (in luogo della Notte Bianca) si terrà al centro storico il prossimo 26 luglio”  ha detto l’Assessore al Commercio Mauro Torresi.

“Percepisco una grande voglia di partecipare da parte dei cittadini e delle associazioni, così come questa Amministrazione vuole essere vicina alla gente, ascoltarne le esigenze e dare risposte efficaci. Vorrei dare appuntamento al prossimo 19 luglio quando a Lido di Fermo tornerà la Festa dello Sport in una veste completamente rinnovata” – ha detto l’Assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini.

“Questa Amministrazione Comunale ed i miei assessori hanno allestito in pochissimo tempo un programma di qualità, partendo anche dalle sollecitazioni della cittadinanza, che si protrarrà fino a metà settembre. Un lavoro corale e di squadra a favore della città, dei fermani e di quanti, visitatori e turisti, si troveranno d’estate a Fermo” ha concluso il Sindaco Paolo Calcinaro.

SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE DEL CARTELLONE ESTIVO FERMANO

Letture:5597
Data pubblicazione : 08/07/2015 15:56
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Eraldo

    13-07-2015 23:22 - #5
    Si, bel programma, ma per cortesia non facciamo passare come "magie" tutti gli appuntamenti che erano già programmati, frutto del lavoro di altri. Tra poco Calcinaro avrà anche inventato il Mercatino del giovedì....
  • Numa Pompilio

    13-07-2015 16:54 - #4
    Nessuna critica a Calcinaro e C. in due settimane non si può neanche programmare la lista della spesa a momenti, ma non sbandieriamo....per oro colato che poi ci sporchiamo. Aspettiamo il prossimo anno con un cartellone da capoluogo di provincia. (ve fischia le recchie???? Bregovich, De Lucia, James Brown, Battiato, Pfm, Guccini, Marlene Kuntz, Blu Vertigo, Uto Ughi, ecc. ecc.) quindi meno amici degli amici più CULTURA.
  • mendicante

    10-07-2015 17:49 - #3
    Un mortorio...
  • Peccato ...

    10-07-2015 12:31 - #2
    ... grande attenzione al centro città e poca o nulla per le periferie non turistiche. :(
  • Bravi!

    09-07-2015 01:50 - #1
    Non c'è che dire...bravi in così poco tempo!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications