Attualità
Basket. Un sangiorgese campione d’Italia. Matteo Boccolini, preparatore atletico della Dinamo Sassari ricevuto dall’amministrazione comunale di Porto San Giorgio

Se parlassimo di calcio potremmo benissimo parlare di “triplete”. Tale è l’impresa che Matteo Boccolini, di Porto San Giorgio, ha compiuto quest’anno con la Dinamo Sassari, di cui è preparatore atletico, ruolo importante per ogni sport, pallacanestro inclusa.

Basket. Un sangiorgese campione d’Italia. Matteo Boccolini, preparatore atletico della Dinamo Sassari ricevuto dall’amministrazione comunale di Porto San Giorgio

L’ultima coppa alzata dai sardi è stata infatti quella dello scudetto dell’Olimpo del basket, il campionato nazionale di serie A, arrivato a coronamento di una stagione perfetta, iniziata con la vittoria nella Supercoppa e proseguita con la conferma della Coppa Italia. Questi successi sono anche merito di Boccolini, partito da lontano, nell’atletica, con Robertais Del Moro, approdato poi nel basket professionistico con le nazionali e con la Sutor ed ora, da 5 anni, alla corte di coach Meo Sacchetti, che lo ha voluto per preparare al meglio gli uomini a disposizione di Sassari. Un sangiorgese che si è distinto nello sport come hanno fatto altri, tra cui Cesare Pancotto per il basket e Marco Montesanto, preparatore atletico dell’Udinese calcio.

“Molti sono i sangiorgesi che, orfani del basket giocato in città, ora seguono la Dinamo – spiega il sindaco Loira – Matteo Boccolini ha dato e darà un contributo fondamentale alla squadra”. In attesa di rientrare in Sardegna il 17 agosto (il 20 c’è il ritiro), Matteo Boccolini è in città, nella sua città, Porto San Giorgio; non dimentica le sue origini, nemmeno ora che in quel di Sassari viene soprannominato il “sardo nato altrove”. E’ soddisfatto della vita che fa, è contento dell’ambiente in cui lavora, ma non dimentica le sue origini: “Io mi sento di Porto San Giorgio, io dico sempre di essere sangiorgese”.

L’incontro tra il sindaco Loira, l’assessore allo sport Vesprini e lo stesso Matteo Boccolini si è concluso con uno scambio di doni, una targa ricordo per lo sportivo, un poster autografato la sera stessa dello scudetto, per l’amministrazione comunale.

Letture:2772
Data pubblicazione : 30/07/2015 08:45
Scritto da : Chiara Morini
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications