Attualità
"Casa delle Associazioni", da ieri una realtà. Calcinaro: "Sussidiarietà necessaria agli enti pubblici"

Taglio del nastro ufficiale per la Casa delle Associazioni, la cui sede in via del Bastione n. 3 è stata inaugurata domenica 6 settembre. Sono 17 le associazioni operanti nel sociale, nella cultura, nel volontariato e nello sport che hanno dunque una sede fissa, all’interno della quale poter sviluppare e perseguire gli scopi istituzionali in piena autonomia progettuale, far conoscere e promuovere la propria attività, promuovere forme di aggregazione sociale, scambiarsi esperienze e creare una rete sul territorio.

“La Casa delle Associazioni – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro nel corso dell’inaugurazione - è la casa di un motore che è l’associazionismo. La sussidiarietà è necessaria al Pubblico, è una grande risorsa ed è positiva nel rapporto fra Amministrazione e Associazioni. Un ringraziamento all’ex Assessore Matteo Tomassini che ha dato seguito e perfezionato l’idea originaria e grazie all’Ufficio Patrimonio per il lavoro che ha svolto”. “Da oggi le associazioni hanno un tetto – ha affermato Licio Livini, Direttore dell’Area Vasta n. 4 di Fermo. Grazie a loro, prima di tutto, perché esistono. Dove le istituzioni sono deboli, ci sono le associazioni. Dobbiamo dare risposte certe ai nostri cittadini e con le associazioni si possono creare percorsi virtuosi nel campo sociale”. “Ricordo che questo immobile faceva parte del piano delle alienazioni – ha detto l’ex Assessore al Patrimonio Matteo Tomassini - e dopo averlo visto ho ritenuto che non doveva essere venduto, andava destinato ad altri scopi”. “Con questa Casa – ha dichiarato l’Assessore al Patrimonio Alessandro Ciarrocchi - si vuole superare la dislocazione delle associazioni in più immobili e soprattutto favorire le libere forme di associazione proprio per creare una rete in grado di promuovere interscambi di idee e progetti”. "Anche l’Assessore Regionale al Bilancio Fabrizio Cesetti (che non ha potuto partecipare all’inaugurazione per improrogabili impegni sopraggiunti) ha manifestato al Sindaco Calcinaro - fanno sapere dal Comune - i suoi sentimenti di vicinanza alla nuova realtà della Casa delle Associazioni ed ha espresso le più vive congratulazioni per le finalità che la struttura e chi vi opera si propongono. L’immobile, di proprietà comunale, chiuso dal 2009 dopo aver ospitato l’asilo nido, si sviluppa su 4 piani per un totale di mille metri quadrati, una ventina di locali circa ed una sala comune di 65 mq adibita per assemblee ed incontri. Le associazioni che vi trovano sede sono: Centro Servizi per il Volontariato (CSV); Anfass, Aloe (Associazione Missionaria), Jacaranda (Associazione Culturale), Cittadinanzattiva, Aido, Lipu, Filippide del Fermano, Emergency, Afma (associazione nazionale familiari malati di Alzheimer); Aism (associazione italiana sclerosi multipla), GasTorto (Gruppo Acquisto Solidale); Uisp (Unione Italiana Sport per Tutti), ASD Adriatica, Don Celso Pallavolo, Libera Caccia, Cooperativa sociale Nuova Res".

Letture:1774
Data pubblicazione : 07/09/2015 18:50
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications