Attualità
Fermo. Centri socio educativi riabilitativi: siglata una convenzione fra area vasta, comune e ambito XIX

Compartecipazione dell’Asur nella gestione dei Centri Socio Educativi Riabilitativi Diurni Montepacini e Bottega delle Idee di Fermo e L'Albero dei Talenti di Servigliano. E’ quanto previsto nei giorni scorsi dalla convenzione siglata fra Area Vasta n. 4, Ambito XIX e Comune di Fermo, che ha dato seguito all’applicazione della normativa regionale sulle strutture nelle quali vengono prestati servizi residenziali e semiresidenziali.

Fermo. Centri socio educativi riabilitativi: siglata una convenzione fra area vasta, comune e ambito XIX

L’accordo ha riguardato in particolare i tre Cser nei quali si conducono percorsi riabilitativi e di assistenza diurni per ospiti con disabilità psicofisica. Grazie anche alla disciplina legislativa regionale sono state definite le tariffe omogenee per tutte le strutture della Regione Marche e individuati i nuovi standard assistenziali. E nella convenzione è stato riconosciuto ai Comuni un contributo che verrà direttamente rimborsato dall’Asur. “Questo accordo è un atto a sostegno dell’enorme sensibilità in tema di disabilità – ha detto il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro - che la nostra città ha storicamente sempre affrontato e che oggi ha avuto concretezza grazie all’Asur, al nuovo direttore di Area Livini ed al nuovo coordinatore d’Ambito Ranieri. Un tassello importante nonostante le difficoltà di questi tempi su questo fronte”. “Abbiamo voluto riequilibrare il sistema estendendo la convenzione anche ai Cser che ricadono sotto l’ambito XIX – ha aggiunto il Direttore dell’Area Vasta n. 4 di Fermo Licio Livini. Questa convenzione rappresenta un passaggio importante perché va a sostenere in questi centri semiresidenziali le attività assistenziali nelle ore diurne con lo svolgimento di essenziali percorsi riabilitativi”. “Questo accordo è la testimonianza della volontà di Area Vasta, Comune e Ambito di far sì che i servizi assistenziali e le tutele per le categorie più deboli vengano garantiti sempre e con standard elevati” – ha affermato l’Assessore ai Servizi Sociali Mirco Giampieri. “Questa convenzione rappresenta il primo passo – ha dichiarato Alessandro Ranieri, coordinatore Ambito XIX - che permetterà la sostenibilità dei Centri e che offrirà alle famiglie che hanno una persona con disabilità all'interno del proprio nucleo, l'opportunità di contare su una rete di servizi solida”.

Letture:2048
Data pubblicazione : 17/10/2015 12:22
Scritto da : REdazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications