Attualità
Capodarco. Procedono i lavori di sistemazione della piazzetta “Cortile dei Clareni”

L’area, a ridosso del palazzetto comunale e utilizzato come parcheggio, verrà dotata di una pavimentazione e sarà oggetto di tutti quegli interventi funzionali alla sua completa fruizione (impianto di convogliamento e allontanamento delle acque pluviali, pubblica illuminazione, ecc.).

Capodarco. Procedono i lavori di sistemazione della piazzetta “Cortile dei Clareni”

“Anche questi lavori sono il segno dell’attenzione di questa Amministrazione Comunale per l’intera città – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – e questo intervento che si vuole portare a termine prima possibile ne è una testimonianza. Un intervento che si somma a quanto voluto per il quartiere nei giorni scorsi come, fra le altre cose, la presenza di un operatore dell’Asite per garantire il decoro urbano. Il tutto si inscrive in un disegno di massimo interesse per tutto il territorio comunale, con azioni mirate”. 

Letture:2236
Data pubblicazione : 03/11/2015 16:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • Matteo Silenzi

    07-11-2015 00:12 - #4
    Gentilissimo Massimo, non capisco se secondo lei non avrei diritto di esprimere un'opinione solo per il fatto di aver preso pochi voti (sa dirmi che campagna elettorale personale ho fatto?). Che la decisione del PD e di altri della maggiornaza (SEL e Torresi) di far cadere l'amministrazione sia stata scontata pesantemente alleelezioni è la scoperta dell'acqua calda, e non poteva essere altrimenti, visto il modo scelto. Non a caso ilPD è stato il partito più penalizzato. E siamo daccordo. Ma tutto questo cosa cambia di quello che avevo scritto io? Nulla, è un fatto che il lavoro che si vorrebbe attribuire (secondo quanto riportato nell'articolo) all'attenzione della nuova amministrazione per la città è in realtà stato progettato, approvato e appaltato in precedenza. Punto. E' come se volesse attribuire il gol al giocatore che esulta anziché a quello che l'ha segnato. Come vede, pur essendo stati mandati a casa, qualcosa di buono l'avevamo fatto.
  • X Massimo

    04-11-2015 17:56 - #3
    Sono daccordissimo sulla tua analisi, ma mi permetto di farti notare, che questa amministrazione Calcinaro è la prosecuzione di quella della Brambatti, quindi, un Silenzi è uguale ad un Ciarrocchi, e la grande festa per la vittoria elettorale sembra lontana anni luce, siamo passati agli sbadigli e tra poco alla critica, come successe per la Brambatti.
  • Massimo

    04-11-2015 10:28 - #2
    Caro ex assessore Silenzi, lei è stato premiato del lavoro svolto insieme alla giunta Brambatti con, mi sembra di ricordare, 19 voti di preferenza come candidato consigliere nelle ultime elezioni comunali, forse nessuno ha capito il lavoro da voi svolto e del suo in particolare. Potevate ancora sedere in comune, ma vi hanno rimandato a casa anche i consiglieri comunali di maggioranza, di cui se non ricordo male anche un consigliere di SEL il suo partito.
  • Matteo Silenzi

    03-11-2015 22:54 - #1
    Se i lavori sono il segno dell’attenzione dell’attuale amministrazione per l’intera città, molto di più sono il segno della stessa attenzione da parte dell’amministrazione precedente, che la sistemazione del Cortile dei Clareni l’ha approvata e appaltata. La Delibera di Giunta è del 2 settembre 2014, le determine dirigenziali del 14 novembre 2014 (approvazione definitiva progetto), 22 gennaio 2015 (indizione gara), 27 febbraio 2015 (aggiudicazione lavori). Se siamo arrivati ad oggi e qualcuno può provare a prendersi il merito è solo grazie alla lentezza del settore, ma soprattutto alla scarsa o nulla attenzione e solerzia del commissario prefettizio.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications