Attualità
Sicurezza sul lavoro: nel fermano diminuzione degli infortuni negli ultimi 4 anni

-25% di infortuni sul lavoro a livello nazionale dal 2010 al 2013 (-35% in agricoltura). Un trend favorevole che nel Fermano registra numeri ancora più bassi: si è, infatti, passati da 2.883 denunce per infortuni di cinque anni fa a 1.742 del 2013 (l’anno a cui sono riferiti gli ultimi dati aggiornati dell’Inail).

Sicurezza sul lavoro: nel fermano diminuzione degli infortuni negli ultimi 4 anni

Il quadro è emerso nel corso della presentazione della quinta edizione delle settimane fermane di informazione sulla salute e sicurezza del lavoro organizzate dal Dipartimento di Prevenzione e dall’Unità Operativa Complessa di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Area Vasta n. 4 di Fermo, con il patrocinio dell’Inail, dei Comuni di Fermo, Amandola, Porto San’Elpidio e dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Fermo. Incontri con le scuole, un corso per medici di medicina generale (dalle ore 9.00 il 14 novembre al teatrino della sede Asur di Fermo), postazioni mobili per le attività di informazione (pomeriggio di domenica 15 novembre in Piazza del Popolo a Fermo), un convegno cui sono stati invitati tutti gli “attori” interessati alla materia (19 novembre, tutto il giorno, alla Sala dei Ritratti di Fermo), un recital teatrale (20 novembre, ore 21.00, teatrino di Capodarco). “Queste opportunità – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro - sono di fondamentale importanza perché sono strumenti con cui poter avere le informazioni preventive necessarie sulle tutele e sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, la cui attenzione, nonostante i tempi di crisi, non va mai abbassata”. “E’ necessario divulgare e trasmettere sempre più la cultura della sicurezza – ha aggiunto il vice sindaco Francesco Trasatti – un tema che va sempre promosso coinvolgendo quanti più soggetti possibile”. “La prevenzione ha un ruolo fondamentale in materia di sicurezza sul lavoro e su questo lavoriamo in sinergia, enti, istituzioni e scuole” – ha aggiunto il Direttore di Dipartimento di Prevenzione Giuseppe Ciarrocchi. “Crediamo fermamente nella cultura della prevenzione. Da 5 anni come Servizio – ha affermato il Direttore dell’Unità di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di lavoro dell’Area Vasta n. 4 di Fermo la dott.ssa Maria Antonietta Sollini - abbiamo avviato un percorso di informazione su tematiche inerenti la sicurezza negli ambienti di lavoro con l’obiettivo di portare ad un cambiamento di abitudini, comportamenti, valori, sia individuali che sociali, nell’ambito della sicurezza sul lavoro”. “In un contesto di crisi economica che perdura, quest’anno l’attenzione dell’iniziativa è stata posta ai temi della semplificazione degli obblighi delle aziende e della formazione dei lavoratori al rischio emergente da stress lavoro-correlato ed alla promozione della cultura della sicurezza nelle scuole e nelle piazze” – hanno aggiunto Tiziano Ficcadenti, tecnico della prevenzione e le dott.sse Alessandra Tacchetti e Maria Nicolazzo dell’U.O.C. Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro Area Vasta di Fermo. “Fra gli obiettivi dell’Ordine dei Medici c’è proprio quello di facilitare gli incontri ed i corsi formativi – ha dichiarato Sergio Corsi dell’Ordine dei Medici della Provincia di Fermo – tanto più quando si parla di prevenzione e di sicurezza negli ambienti di lavoro”.

Letture:1796
Data pubblicazione : 14/11/2015 08:52
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications