Attualità
Classifica del Sole 24 Ore. Il commento del sindaco Calcinaro: "Un bel premio all'intera squadra composta da assessori, consiglieri, dipendenti comunali"

“Un dato che naturalmente mi fa molto piacere anche se in questi casi non bisogna cedere a facili trionfalismi né comunque rimanere indifferenti". Questa la prima dichiarazione del sindaco di Fermo Paolo Calcinaro dopo la pubblicazione della classifica sul gradimento dei primi cittadini da parte del Il Sole 24 Ore. Calcinaro è infatti al quarto posto in Italia parimerito a Piero Fassino.

Classifica del Sole 24 Ore. Il commento del sindaco Calcinaro:

"E' sicuramente un bel premio al lavoro non tanto della mia singola figura ma dell’intera squadra composta da assessori, consiglieri, dipendenti comunali che da sette mesi quotidianamente, con impegno e anche con sacrificio stanno dando tutto per la città e per i fermani -  ha aggiunto Calcinaro - Di certo non siamo perfetti e gli errori possiamo farne e ne faremo, ma altrettanto certamente si può dire come i fermani abbiano recepito il nostro spirito di prossimità e di ascolto delle tante e varie realtà cittadine. Un incoraggiamento per quanto ancora vogliamo fare e faremo in futuro”.

Il Sindaco Calcinaro è anche citato nell’articolo a corredo della classifica, a firma di Gianni Trovati che testualmente scrive: “(…) Paolo Calcinaro, l’avvocato lontano dai partiti che alla guida di un gruppo di liste civiche ha travolto a giugno il concorrente del Pd nel ballottaggio di Fermo (…)”.

 

Letture:3162
Data pubblicazione : 11/01/2016 14:12
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Antonio

    15-01-2016 13:30 - #1
    Mi vengono i brividi a constatare che basta 4 zompi in piazza x essere considerato dopo solo 6 mesi il 4 sindaco più amato d'italia. L'unica cosa che mi tranquillizza è il fatto che fortunatamente non è un sondaggio, ma una richiesta di informazioni alla succursale di confindustria e visto che confindustria fermo è una delle 3 marie che lo ha messo li'...mi rincuora. Si zompetta e si canta, si ride, si salta sul piedistallo, intanto è notizia ufficiosa proveniente dalle stanze romane che entro Giugno 2016 la prefettura di Fermo sarà accorpata a quella di Ascoli. Ho ancora negli occhi le locandine degli imparzialissimi giornali locali che testualmente riportavano la frase del sindaco: "abbiamo vinto, la prefettura non verrà soppressa", svegliaaaaa, le feste son finite. Sindaco, quando ha finito a zompettare, vada dai suoi amici del Ministero dell'Interno, gli stessi con i quali in 5 minuti ha concluso l'affare del secolo, prendere in gestione il blocco sportivo della COPS con un'investimento entro 4 anni che fa rabbrividire e gli chieda una contropartita seria. Ora avanti con gli insulti: gufo, rosicone, ed altro, ma purtroppo la realtà è questa e dopo la prefettura??
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications