Attualità
Il Comune di Fermo rappresentato al Micam dall’Assessore Mauro Torresi. “Il lavoro dei calzaturieri necessario per il rilancio del territorio”

Vicinanza e sostegno delle istituzioni al mondo economico, ed in particolare al settore calzaturiero del Fermano, che in questi giorni, fino al 17 febbraio, avrà come banco di prova la fiera internazionale Micam, in corso al Rho (Milano). E’ quanto hanno voluto testimoniare gli amministratori locali che questa mattina, insieme al Presidente di Unioncamere Marche e della Camera di Commercio di Fermo Graziano Di Battista ed al Presidente dell’Azienda Speciale “Fermo Promuove” Nazzareno Di Chiara, hanno visitato gli stand delle aziende del Fermano.

Il Comune di Fermo rappresentato al Micam dall’Assessore Mauro Torresi. “Il lavoro dei calzaturieri necessario per il rilancio del territorio”

Presente, a nome del Sindaco e della Città di Fermo, anche l’Assessore al Commercio Mauro Torresi che, rivolgendosi agli imprenditori, ha dichiarato: “la nostra presenza qui, oltre a quella di altre istituzioni e istituti di credito del distretto, testimoniano quanto il vostro lavoro e, soprattutto, il vostro impegno giornaliero siano importanti per il benessere e per il rilancio dell'intero nostro territorio. Chi pensa che produrre scarpe di successo faccia bene solo ai calzaturieri non conosce la realtà dei nostri territori.
Quando si acquista una scarpa marchigiana si acquista un prodotto realizzato nell'unica regione italiana al plurale, Le Marche. Plurale come sono l'impegno, la professionalità e l'amore che il nostro prodotto porta con sé”.

Anche il Sindaco Paolo Calcinaro, che non è potuto intervenire personalmente per impegni precedentemente assunti, ha voluto comunque esprimere la propria vicinanza agli industriali del Fermano presenti a questa importante manifestazione sottolineando “l’importanza a ed il ruolo dei protagonisti, ovvero le imprese, ed il fatto che il settore calzaturiero è anche capace di promuovere i nostri territori e di stringere relazioni commerciali fondamentali (così come nell’enogastronomia ad esempio quest’anno avverrà fra Tipicità e la Russia). Auspichiamo che le sanzioni contro questo Stato possano essere cancellate così che i calzaturieri possano proseguire quel percorso commerciale intrapreso da anni con essa”.

Letture:2101
Data pubblicazione : 16/02/2016 16:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • tommaso

    16-02-2016 18:09 - #1
    Sono più i presenzialisti degli operatori economici, si parlano addosso e alcuni è anche ora che vadano in pensione.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications