Attualità
Sant'Elpidio a Mare. Mattinata di lavoro per i volontari del gruppo comunale di protezione civile. Impegnato in una sessione di addestramento

Si è svolta al meglio la sessione di auto-addestramento del Gruppo Comunale di Protezione Civile organizzata domenica mattina, con la supervisione del coordinatore Massimiliano Castignani. Una ventina di volontari sono stati impegnati nella zona del Parco Fluviale, in località Luce-Cretarola, fino all'adiacente sponda idrografica sinistra del fiume Tenna.

Sant'Elpidio a Mare. Mattinata di lavoro per i volontari del gruppo comunale di protezione civile. Impegnato in una sessione di addestramento
L’addestramento ha avuto inizia alle 8.30 con una perlustrazione della zona da parte di Castignani e del Referente Provinciale Prof. Maurizio Zingarini dopo di che si è avuta la partenza della Colonna Mobile. I volontari, divisi in tre squadre, hanno iniziato a delimitare il perimetro dell’area interessata, mettendolo in sicurezza per poi iniziare a lavorare mettendo in funzione le tre moto-pompe in dotazione del gruppo.

I volontari vengono divisi in 3 squadre, ogni squadra è composta da un caposquadra. Le squadre iniziano a delimitare il perimetro mettendolo in sicurezza; e da li a poco iniziano a lavora e mettendo in funzione tutte e 3 le moto-pompe che sono in dotazione al gruppo.

“I nostri ragazzi, coordinati da Castignani, ancora una volta hanno dato prova del loro impegno in una situazione di addestramento che sarà più che utile in caso di emergenza – commenta il Sindaco, nonché Assessore alla Protezione Civile Alessio Terrenzi – e, pur augurandomi che quanto da loro appreso non sia mai necessario in casi pratici, sono certo di poter contare su persone preparate e competenti”.

 
Letture:1950
Data pubblicazione : 29/02/2016 16:29
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications