Attualità
Porto Sant'Elpidio esempio virtuoso nella RACCOLTA DIFFERENZIATA

Il Comune di Morlupo prende esempio da P.S.Elpidio nelle pratiche di gestione della raccolta differenziata.
Oggi Il Sindaco Ceccucci Tiziano, del Comune di Morlupo in provincia di Roma,  si è recato presso il Comune di Porto Sant’Elpidio per incontrare il Vicesindaco Annalinda Pasquali.

Porto Sant'Elpidio esempio virtuoso nella RACCOLTA DIFFERENZIATA

L’incontro si è svolto nella sala giunta del Comune di Porto Sant’Elpidio alla presenza dei Consiglieri Comunali Massimo Rocchi e Luca Piermartiri , del referente dell’ ufficio ambiente Arch. Lauretta Cardone e  Bruno Manzi Presidente del Consiglio Federale di Legautonomie Lazio. “L’incontro - spiega il Vicesindaco Annalinda Pasquali –nasce dall’interesse mostrato dall’Amministrazione Comunale di Morlupo per le nostre buone pratiche in  materia di  raccolta differenziata. Il Primo Cittadino aveva interesse a visitare uno dei Comuni più virtuosi delle Marche e ci ha contattato per poter ricevere informazioni utili sul funzionamento e l’organizzazione del servizio di raccolta differenziata nella nostra città e sui regolamenti delle ecofeste, del centro del riuso e dell’ ecocentro .” “Si è trattato di un primo incontro – spiega il Sindaco di Morlupo Ceccucci Tiziano -  tra le due amministrazioni comunali volto ad un confronto sui temi ambientali e sul ciclo della gestione dei rifiuti, vista l’esperienza positiva del Comune di Porto Sant’Elpidio, avremmo piacere di poter prendere come esempio qualche buona pratica da adottare anche nel nostro comune”.

 

In basso potete leggere i dati 2016 della raccolta differenziata del Comune di Porto Sant’Elpidio.

 

Letture:1919
Data pubblicazione : 08/09/2016 15:02
Scritto da : Referente
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications