Attualità
Ex Fiera al Comune di Civitanova. La regionale approva l'accordo per la cessione

La Regione cede al Comune di Civitanova Marche il complesso immobiliare denominato "Ex Fiera". Lo stabilisce l'Accordo di programma il cui schema è stato approvato dalla Giunta nel corso della seduta odierna.

Ex Fiera al Comune di Civitanova. La regionale approva l'accordo per la cessione

Si tratta di una operazione "di indubbio interesse pubblico" chiarisce l'assessore al Patrimonio, Fabrizio Cesetti, considerando che l'acquisizione da parte del Comune di Civitanova avviene ai fini di una riqualificazione urbana del 'Borgo marinaro' che prevede la totale demolizione dei padiglioni e la destinazione degli spazi a piazza e verde pubblico. "Le prospettive di un utilizzo alternativo dell'immobile da parte della Regione – specifica l'assessore – erano scarse, se non inesistenti, mentre il mantenimento dello status quo, visti anche i molteplici episodi di aggressione vandalica a cui il complesso è stato sottoposto, contribuirebbe all'ulteriore degrado urbanistico oltre ad essere fonte di responsabilità per eventuali cedimenti delle strutture che, è bene ricordarlo, sono inserite in aree di pubblica fruibilità".
L'immobile è di proprietà regionale, mentre il terreno, la corte interna e la superficie su cui poggiano le arcate esterne sono di proprietà esclusiva del Comune. La cessione al Comune è prevista dalla legge regionale n.13 nel 27/6/2016 (art.4) previa stipula di apposito Accordo di programma in cui si stabiliscono: la riqualificazione, il cronoprogramma degli interventi e le fonti di finanziamento, il vincolo ventennale di destinazione d'uso, una indennità da versare alla Regione pari al venti per cento del valore dell'immobile.

Letture:1161
Data pubblicazione : 12/09/2016 14:53
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications