Attualità
MICAM. 140 le imprese Fermane in fiera. "Scuola, università, imprese: vincere la sfida dell'internazionalizzazione" FOTO E VIDEO

Stamattina in conferenza stampa nella sede della Camera di Commercio a Fermo la presentazione della fiera della calzatura in programma a Milano dal 12 al 15 marzo. Le imprese del distretto calzaturiero sono 220 di cui 140 provenienti dal Fermano.

MICAM. 140 le imprese Fermane in fiera.

La conferenza stampa è stata aperta dal Vice Sindaco di Fermo Francesco Trasatti che ha sottolineato l'importanza di questo confronto tra scuola, impresa e lavoro, con l'auspicio che questo lavoro di interscambio sia continuo e duraturo.

La parola poi alla Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola: "MICAM rappresenta un momento particolarmente importante per il nostro territorio e in particolare per il distretto calzaturiero, che aspettiamo sempre con molta apprensione. Quest'anno più che mai vogliamo ritrovare forza e speranza per il nostro territorio e dare modo alle piccole e medie aziende di formare quelle figure professionali e di qualità".

 

canigola

 

Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio, ha sottolineato come la partecipazione di tutto il territorio in un settore così importante sia fondamentale: "Un'iniziativa che ci porta a Milano e coinvolge non solo il settore calzaturiero ma molto altro. MICAM è per noi un esame di maturità e non nego che ci sono delle preoccupazioni ma, nonostante gli sforzi e le difficoltà che si incontrano, riusciamo sempre a dare il meglio e confermare la qualità e quel qualcosa in più che contraddistingue il Made in Italy." Di Battista ha inoltre rimarcato la collaborazione con gli istituti scolastici, ITET Carducci Galilei, IPSIA Moda e ITS Montani: "La formazione sta alla base di tutto e gli studenti devono riflettere non solo sull'economia ma devono arrivare preparati quando sarà il loro momento, accompagnati ovviamente dalla forte passione."

Nazzareno Di Chiara, Presidente dell'Azienda Speciale "Fermo Promuove" non ha nascosto la situazione di grande precarietà che si ha davanti agli occhi: "Nei paesi europei chi accompagna e sostiene le aziende è lo Stato ed è importante avere questo riscontro anche sul nostro territorio."

 

 

Enrico Ciccola, Presidente della sezione Calzaturieri di Confindustria Fermo ha evidenziato l'importanza dei terzisti che non partecipano ma vanno tenuti in considerazione per il loro ruolo che garantisce sempre l'occupazione. Ha espresso la volontà di sbloccare il "Made in" a livello di Consiglio Europeo e ha focalizzato l'attenzione sull'abbassamento del costo del lavoro e quindi degli stipendi che porta puntualmente ad un conseguente impoverimento.

 

16667444_10212385015126545_1952581389_o

Infine Carlo Cipriani di Confindustria Macerata ha concluso: "Questo distretto ha dovuto affrontare tanti problemi in questo momento, quindi ora c'è la necessità di fare sistema e di agire in modo compatto. Bisogna affrontare la crisi ma bisogna anche saper cavalcare i cambiamenti sulla linea della creatività e della qualità. Oggi uno strumento importante è il web, che annulla le distanze e permette una condivisione rapida: è importante conoscerlo meglio e approfondirlo."

 

cipriani

Letture:2257
Data pubblicazione : 08/02/2017 15:20
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications