Attualità
"Gli allevatori fermani in aiuto ai colleghi della montagna": l'iniziativa di solidarietà guidata dall'Azienda Agricola Rossi di Moresco
Alcune aziende agricole, ma non solo, del territorio fermano con in testa l'azienda agricola Rossi di Moresco hanno realizzato un'iniziativa, non solo lodevole, ma sopratutto concreta a favore degli allevatori della zona montana di Amandola colpiti dal sisma.
 

"Ho chiesto ad altri colleghi e amici di aderire al progetto e mi hanno detto di sì, credo sia un segnale significativo" dice Pietro Rossi titolare dell'omonima azienda e primo promotore del progetto " io ho sperimentato in prima persona cosa vuol dire avere una stalla crollata. Infatti, negli anni passati, una nevica eccezionale distrusse il ricovero degli animali e ci trovammo in ginocchio, vedere le immagini degli allevatori della nostra montagna nelle stesse condizioni non poteva lasciare indifferenti coloro che fanno lo stesso lavoro e hanno sperimentato sulla propria pelle cosa significa essere in difficoltà."

Quindi i nostri imprenditori domenica 5 marzo porteranno diverse quantità di fieno e cereali (circa 90/100 balloni) in maniera mirata. Grazie alla collaborazione con il servizio agricoltura della Regione Marche, il foraggio verrà consegnato direttamente agli allevatori che la Regione ha verificato essere stati effettivamente colpiti dal terremoto. Gli imprenditori agricoli del fermano hanno persino richiesto il nulla osta della Prefettura di Fermo per poter circolare di domenica e l'Ufficio Territoriale per il Governo si è dimostrato sensibile all'iniziativa autorizzando la circolazione dei mezzi agricoli.
"Domenica " continua Pietro Rossi " faremo una bella colazione all'incorcio del centro storico di Moresco verso le 8 e poi tutti insieme ci metteremo in cammino coi trattori in direzione Amandola, la speranza è che altri seguano la nostra idea, o addirittura la migliorino aiutando chi in questo momento ha davvero bisogno di una mano"
 
Le aziende promotrici oltre all'Azienda agricola Rossi vanno citate per la bella iniziativa e sono:
 
di Monterubbiano:
- AZIENDA AGRICOLA GRIFI SERGIO
- IMPRESA EDILE 2000;
- AZIENDA AGRICOLA SCARTOZZI REMO;
-  AZIENDA ABBRUZZETTI GIOVANNI;
-  AZIENDA AGRICOLA FEBI OMAR;
- AZIENDA AGRICOLA MECOZZI IVO;
- AZIENDA AGRICOLA FIORINI MARIO
- AZIENDA TOMASSINI MASSIMO;
. AZIENDA ALBANESI MARIA CRISTINA
- AZIENDA MICHELE APUZZO
- AZIENDA LUCIANO CANDIDORI
- AZIENDA TRAINI GIANCARLO 
 
di Fermo:
- AZIENDA  MINNUCCI STEFANO
- AZIENDA AGRICOLA BORDONI PAOLO;
- AZIENDA  MAZZAFERRO IVANO
Letture:1361
Data pubblicazione : 04/03/2017 10:05
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications