Attualità
Artevinando 2017: la presentazione e il programma dell'evento di Sant'Elpidio a mare

Ieri mattina, nella sede della Provincia di Fermo, si è svota la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017 di Artevinando, la rassegna di degustazione di vini promossa dall’Associazione Culturale Di Arte In Vino di Sant’Elpidio a mare. Presenti la presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola, il presidente dell’associazione Di Arte In Vino Marino Calvigioni, il vicepresidente Fabio Conti e l’assessore al Bilancio di Sant’Elpidio a mare Norberto Clementi.

Artevinando 2017: la presentazione e il programma dell'evento di Sant'Elpidio a mare

La manifestazione, che vedrà il coinvolgimento anche di Porto Sant’Elpidio, si aprirà sabato 1° aprile per concludersi sabato 8 luglio. Il presidente Calvigioni ha presentato il ricco programma, che si svolgerà in cinque giornate. Si comincia sabato 1°aprile con la presentazione del libro “Il Piceno e il Pecorino”, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Piceni. “Pensiamo di promuovere il nostro territorio nel migliore dei modi, il cammino di questa associazione sta dando buoni risultati”, ha detto Calvigioni, sottolineando poi l’importanza di far conoscere insieme al vino anche l’arte. Continua infatti: “Ogni anno abbiamo una collaborazione diversa. Abbiamo iniziato con l’Accademia delle Belle Arti, poi i licei artistici. Quest’anno collaboriamo con l’associazione della terza età Union Tre di Civitanova, che gestisce una scuola di pittura”.

Artevinando proseguirà poi sabato 6 maggio, con il convegno “Il vino in rosa- Il mondo del vino al femminile”. Dice Calvigioni: “Ci sono molte aziende al femminile, quindi vorremmo far capire ciò che rappresenta la donna nell’azienda”. Un altro aspetto fondamentale è l’interesse per le piccole aziende ed eccellenze del nostro territorio. Calvigioni ha voluto sottolineare come “questa manifestazione non guardi molto alle grandi aziende, ma ai piccoli produttori che portano qualità. Vogliamo promuovere la qualità e non la quantità”. Un’occasione, quindi, per le aziende ma soprattutto per gli appassionati del vino per poter conoscere e degustare le eccellenze di tutta la nostra regione. Le cantine, infatti, sono state selezionate cercando di coinvolgere tutta la regione e rappresentare cosi tutto il territorio marchigiano.

Il programma di Artevinando continua nel week end 13 e 14 maggio, ma spontandosi a Porto Sant’Elpidio. “Una due giorni di assaggi, gusto, gastronomia e vino, alla quale partecipano una ventina di aziende e che vedrà la collaborazione anche di due pastai con i loro prodotti di qualità”, spiega il presidente Calvigioni. La location sarà il Diamante di Loriblu, in quanto a Sant’Elpidio a mare alcuni locali sono chiusi a causa del terremoto. “E’ un passo importante, il risultato è da vedere” ha concluso Calvigioni. L’ultimo evento sarà sabato 8 luglio con una serata di musica jazz e di degustazione dei prodotti tipici marchigiani.

La Presidente della Provincia Moira Canigola ha ribadito il ruolo di promozione del territorio che spetta alla Provincia. E ha sottolineato gli aspetti salienti di Artevinando, che unisce “cultura, tradizioni e saper fare. La qualità è l’aspetto da far conoscere, cui si aggiunge l’educazione nel bere. Dobbiamo educare al fatto che si può bere con qualità. Un altro aspetto significativo è l’unione dei due territori di Sant’Elpidio a mare e Porto Sant’Elpidio”. Una bella collaborazione, quindi, anche dal punto amministrativo, molto importante per la promozione del territorio, secondo la presidente Canigola, che ha concluso: “L’auspicio è che la manifestazione riesca e possa crescere ancora di più”.
Ha preso poi la parola l’assessore al Bilancio Clementi, che si è soffermato sull’ aspetto qualitativo e sulla collaborazione fra “due location molto dinamiche, che darà una marcia in più all’evento”. Come amministrazione assicura che si impegneranno per dare maggiore sostegno ad associazioni come Di Arte In Vino.
Infine il vicepresidente dell’associazione Fabio Conti: “La manifestazione è un’occasione per creare commercio, ma l’obiettivo principale è diffondere la cultura del vino e far sì che gli appassionati possano conoscerlo e apprezzarlo. Ci interessa dare alla gente un’occasione che altrimenti non avrebbe. E’ un evento popolare”.
Noi vi abbiamo svelato ciò che vi aspetta a Sant’Elpidio a mare e Porto Sant’Elpidio fra aprile e luglio con la rassegna Artevinando, a voi non resta che partecipare, per degustare un buon bicchiere di vino e per conoscere meglio le ricchezze che il nostro territorio ha da offrire.

Letture:2452
Data pubblicazione : 10/03/2017 11:36
Scritto da : Lisa Iobbi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications