Attualità
Cesetti e Giacinti a favore della Camera di Commercio unica: "Ci siamo già espressi l'anno scorso in una mozione approvata dal Consiglio, le opinioni contrarie non ci convincono a cambiare idea"

"A quanti sollecitano una presa di posizione, ovvero si rammaricano per il silenzio sulla questione Camera di Commercio, ci permettiamo di ricordare che abbiamo avuto modo di esprimerci da tempo intervenendo in Consiglio Regionale, nella seduta del lontano 10 maggio 2016, a sostegno della Mozione approvata, giova ricordarlo, dall’Assemblea con 25 voti favorevoli, 4 astenuti (M5S) e nessun contrario". Esordisce così la nota congiunta dell'Assessore regionale Fabrizio Cesetti e del consigliere Francesco Giacinti in merito alla questione della riorganizzazione delle Camere di Commercio.

Cesetti e Giacinti a favore della Camera di Commercio unica:

"In quella occasione abbiamo avuto modo di precisare, tra l’altro, che “la Camera di Commercio unica garantisce una politica unitaria per le nostre imprese a livello regionale. Comporterà inoltre inevitabilmente un risparmio di risorse, che potrà essere destinato al rafforzamento e potenziamento degli uffici periferici provinciali, che opportunamente la mozione prevede per garantire i servizi alle imprese. Crediamo che questo sia il vero punto di forza, cioè la previsione degli uffici periferici, questo è quello che conta e questo è un obiettivo da perseguire con la massima determinazione".

"Uffici periferici provinciali che, potenziati e riorganizzati rispetto alle nuove funzioni della Camera Unica, avranno pari dignità istituzionale in tutta la Regione - continuano i due -. Crediamo che questo non sia un obiettivo di secondo piano, ma qualifichi, invece, l’intervento e l’attenzione verso il mondo delle imprese così come auspicato in un contesto economico di particolare complessità.

Per questo le pur autorevoli e rispettabili prese di posizione a favore della CCIAA Marche Sud - tra l’altro neanche voluta da Ascoli Piceno - non ci hanno mai convinto e non ci convincono a cambiare idea.
Resta inteso che, spettando a Unioncamere nazionale la scelta finale, ne rispetteremo in ogni caso le decisioni con spirito collaborativo".

Letture:1340
Data pubblicazione : 26/05/2017 12:39
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications