Attualità
Promuovere la conoscenza e lo sviluppo del metodo Montessori nel Fermano: tutto pronto per la terza edizione de "Il Montessori in fattoria"

Sostenere lo sviluppo dell'offerta formativa a metodo differenziato Montessori nel territorio della Provincia di Fermo: è questo lo scopo de “Il Montessori in fattoria”, evento giunto ormai alla terza edizione e che l'anno scorso radunò oltre 1500 persone in tre giorni.

Promuovere la conoscenza e lo sviluppo del metodo Montessori nel Fermano: tutto pronto per la terza edizione de
Da sinistra a destra Allerina di Feliciantonio, Silvia Cicconi, l'assessore Mauro Torresi e Giorgia Squarcia

Quest'anno l'appuntamento è fissato per il 2, il 3 e il 4 giugno sempre presso l'Agrinido “L'Arca di Noè”, collocato all'interno dell'azienda agricola Bagalini.

“Un ringraziamento va alla Fattoria Bagalini e a tutte le associazioni coinvolte in queste iniziative finalizzate alla diffusione della conoscenza del metodo Montessori – commenta l'Assessore al Commercio Mauro Torresi – Fa piacere ritrovare Silvia Cicconi dopo l'exploit degli eventi in Piazza del Popolo per le festività natalizie. A settembre del 2016 ha preso il via una sperimentazione del metodo Montessori presso la scuola materna Sant'Andrea, in collaborazione con l'Isc Betti: è stato sposato questo metodo per dare più opportunità a tutti i bambini del territorio”.

La citata Silvia Cicconi, insieme a Giorgia Squarcia, sono in primis due madri che hanno avuto modo di sperimentare il metodo Montessori con i loro figli e che, apprezzati i benefici, hanno deciso di spendersi per la sua diffusione, realizzando per la prima volta nel 2015 un evento che ora, a distanza di appena due anni, è già cresciuto molto. “Abbiamo organizzato nuovamente questa manifestazione per supportare le realtà Montessori del Fermano – spiega la Cicconi – l'ingresso è gratuito ma ci saranno delle cassette per le donazioni e l'intero ricavato verrà devoluto interamente alle classi ad indirizzo Montessori di Fermo e Porto San Giorgio”.

Fittissimo il programma degli appuntamenti, con la particolarità che ogni giornata verrà dedicata nello specifico ad un tema: venerdì gli animali, sabato l'arte e la natura, domenica la musica.

Dalle 16 alle 18 di tutti e tre i giorni saranno poi presenti degli insegnanti che si metteranno a disposizione dei genitori per rispondere alle domande sul metodo Montessori.

Ogni giorno ci saranno laboratori, workshop, seminari per genitori, eventi ludici per i bambini e presentazioni di libri, con la presenza dell'editore Giaconi e di alcuni autori dei libri da esso pubblicati.

E' Allerina di Feliciantonio, titolare della Fattoria Bagalini, ad illustrare alcuni dei momenti più particolari della tre giorni: “Venerdì, nella giornata dedicata agli animali, ci saranno dei laboratori di pet therapy per i bambini con l'utilizzo di cani, un asinello, una capretta e anche una mucca, che di solito non è un animale molto usato per questo scopo. Per i bambini sarà bello avvicinarsi agli animali; potranno conoscere lo sviluppo della farfalla dalla larva fino al volo o il miracolo delle api e la loro importanza per l'ecosistema”.

“Sabato, invece, nella giornata dedicata all'arte e alla natura, ci sarà un laboratorio di fotografia, in cui i bambini fotograferanno l'ambiente e gli animali sotto la guida di un professionista – continua la Di Feliciantonio -. Alla fine le istantanee verranno stampate e il giorno dopo ci sarà una mostra con queste foto dei bambini. Domenica invece, sarà il turno della musica e i bambini potranno cimentarsi in attività di vario tipo, non ultima un “concerto di cucina” con pentole e coperchi”.

Altri dettagli li ha aggiunti poi anche Giorgia Squarcia: “Spesso ci si chiede come si possa associare l'arte al metodo Montessori e per rispondere a questa domanda abbiamo invitato Luciano Mazzetti, presidente del Centro internazionale Montessori di Perugia. Tutte le sere poi ci sarà una piccola discoteca speciale per i bambini in un autobus allestito dalla Steat”.

Insomma, una tre giorni in cui i più piccoli avranno tante occasioni di imparare divertendosi e i genitori potranno avvicinarsi e conoscere meglio le peculiarità del metodo Montessori.

Letture:1584
Data pubblicazione : 30/05/2017 15:31
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications