Attualità
Estate 2017 a Fermo: coinvolgimento dei quartieri, nuova comunicazione e grande soddisfazione per la vitalità dimostrata dopo il sisma. IL PROGRAMMA

Presentato questa mattina in conferenza stampa il programma delle iniziative dell'Estate 2017 della Città di Fermo. Presenti il Sindaco Paolo Calcinaro, gli Assessori Francesco Trasatti, Mauro Torresi e Alberto Scarfini. Da Villa Vitali al Palio dell'Assunta, dai Mercatini al cabaret, dalla musica live con chitarra classica al jazz, dalla Notte del Saltarello a quella delle Meraviglie, dal Carnevale al Mare a Ti gusto in volo, l'estate 2017 di Fermo sarà ricca di sorprese.

Estate 2017 a Fermo: coinvolgimento dei quartieri, nuova comunicazione e grande soddisfazione per la vitalità dimostrata dopo il sisma. IL PROGRAMMA

19048621_10213670027131042_1125588585_o

 

Trasatti ha spiegato che si è cercato di ottimizzare l'accoglienza turistica cercando di seguire la direzione del miglioramento dell'accoglienza. Su richiesta degli esercenti del litorale è stata promossa una campagna turistica destinata al litorale, seguendo una strategia che si proietta sul lungo termine ed è mirata alla costa nord e sud.

La grande novità di quest'anno è che la costa fermana sbarcherà in Umbria. "Ovviamente non mi aspetto un boom - ha spiegato Trasatti -, ciò che ci interessa è gettare un seme nei limiti delle nostre possibilità. Verrano distrubuite dieci mila brochure durante le maggiori manifestazioni di rilevanza umbre, depliant, in lingua inglese e italiana, che raccolgono l'elenco delle strutture turistiche, la piantina della città, l'elenco degli eventi e molto altro."

"Ho anche intessuto un buon rapporto con il Sindaco di Macerata Carancini: daremo vita a un lavoro a due che permetterà ai nostri vicini di promuovere lo Sferisterio. Inoltre c'è sempre un buon rapporto con l'Assessore Milena Sebastiani, che ringrazio, e che ci permette di pubblicizzare la costa di Fermo e di Porto Sant'Elpidio attraverso una bella sinergia."

"Quello su cui abbiamo puntato molto quest'anno - continua Trasatti - è la possibilità, per i nostri turisti, di fare una vacanza "amica del risparmio" nella città di Fermo: l'82% della spiaggia è libera e i parcheggi gratuiti."

"Ci è stata contestata più volte l'attenzione dedicata solo ed esclusivamente al centro storico, - ha spiegato Trasatti - abbiamo puntato ad avere un occhio di riguardo in tutti i quartieri di Fermo."

"Voglio chiarire anche che la programmazione di eventi non è un optional per una Città, rappresenta una linea che si vuole seguire, l'indirizzo che ci siamo dati: basta vedere la programmazione estiva di città come Ancona, Senigallia, Pesaro, Macerata - ha chiosato Trasatti. Il mio è un auspicio per un bilancio sociale che promuova e valorizzi la nostra Città."

 

Il Sindaco Paolo Calcinaro ha chiarito: "Moltissimo è stato fatto per questa programmazione estiva e siamo molto soddisfatti anche volgendo lo sguardo al tanto impegno che ci è stato messo. Non si può arrivare dovunque, come mai è stato fatto da nessuno ma quest'anno abbiamo coinvolto moltissime realtà, con tutti i problemi che il sisma si è portato dietro, tutti gli enormi danni indiretti che abbiamo dovuto subire. C'è stata moltissima vicinanza con i Centri Sociali delle realtà fermane e c'è stato un grande sforzo economico per avvinarci alle esigenze dei quartieri.

Purtroppo, come ho spiegato, anche Fermo ha le sue tantissime problematiche legate al sisma: la Sala dei Ritratti come San Martino e gran parte del centro storico sono inagibili. Nel 2016 ho firmato 97 ordinanze e nel 2017 altre 99 e ci aspettano altri 700 casi su cui lavorare. La situazione che abbiamo davanti agli occhi non è delle migliori soprattutto in relazione al centro storico."

"In un quadro del genere - ha concluso Calcinaro - la vitalità della Città ha comunque resistito, ma non possiamo dimenticare questi problemi con un colpo di spugna, bisogna tenerli sempre a mente. Fatemi dire che sono molto orgoglioso di come Fermo ha reagito dando segno di vitalità: dare vita a un calendario del genere in queste circostanze è una cosa bellissima di cui dobbiamo andare fieri."

 

L'Assessore Torresi ha parlato di alcune delle iniziative in programma: "Per la prima volta, tutte le domeniche dei mesi estivi, ci saranno i mercatini a Lido Tre Archi; il mercoledì sarà dedicato al mercato a Lido di Fermo e davanti alla Gelateria Pelacani verrà disposto un giardinetto che fungerà da angolo relax."

 

L'Assessore Scarfini ha commentato: "Spesso alcuni eventi, parlo soprattutto in riferimento all'ambito sportivo, vengono dati per scontati ma così non è. L'esempio del torneo internazionale di basket che ha portato squadre serbe e libanesi nella nostra Città, il Gran Premio di Capodarco che porta il nostro territorio in tutto il mondo, la Repubblica Ceca che ha frequentato con la pallavolo le nostre spiagge: questi sono tutti eventi di grandissima rilevanza. Infine la Festa Universitaria che poco tempo fa ha portato moltissimi giovani al Duomo, verrà replicata in spiaggia a Lido di Fermo."

Letture:3178
Data pubblicazione : 09/06/2017 13:41
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications