Attualità
Le prime nuove isole ecologiche informatizzate a S. Caterina

Installate le prime isole ecologiche informatizzate per la raccolta differenziata dei rifiuti nel quartiere di S. Caterina di Fermo nelle vie Monti, Goito e Bartolacci (presenti l’assessore Ciarrocchi, i consiglieri comunali Massimo Monteleone e Manuela Luciani, Marco Amati e Massimiliano Tomassetti, rispettivamente responsabile tecnico e responsabile servizi ambientali dell’Asite). 

Le prime nuove isole ecologiche informatizzate a S. Caterina
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Poi sarà la volta di via Lucchi e Bixio, e nell’arco dei prossimi 15 giorni verranno installate tutte le 20 postazioni totali previste per il quartiere. “Prosegue l’azione che come Amministrazione Comunale, insieme a Fermo Asite, abbiamo intrapreso per incentivare la raccolta differenziata – ha detto l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi - Il sistema, che prevede la pesatura dell’involucro da conferire, è assolutamente identico a quello già testato con successo nella zona dei Palazzi Santarelli da tempo. In questi 15 giorni le nuove postazioni saranno affiancate dai tradizionali cassonetti, poi le nuove isole saranno autonome. Un sistema che prende ufficialmente il via a S. Caterina per cui ringrazio ancora i cittadini per la collaborazione”. 
 
Dopo i primi incontri tenutisi già nel mese scorso, un altro incontro pubblico informativo sul nuovo sistema si terrà fra pochi giorni al Sagrini (di cui verrà data tempestiva comunicazione).
 
is_cat3
 
is_cat4
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
Letture:2564
Data pubblicazione : 16/06/2017 16:42
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • per Lucia

    23-06-2017 15:54 - #3
    forse Lucia lei ha visto queste isole ecologiche ipertecnologiche solo da noi perchè sono costate milioni di euro, forse era meglio organizzare la diffrenziata in modalità standard, o no ?
  • Lucia

    22-06-2017 22:48 - #2
    Queste isole "speciali" le ho viste solo da Voi nelle Marche. Qui al Nord i sacchi si lasciano (o si gettano) ancora sulla strada.........
  • Meneger de Sant'Erpidio

    17-06-2017 17:13 - #1
    Possibile non c'era un diverso sistema di raccolta per coniugare "difesa dell'ambiente" con "semplicità"? Qui ci vuole assumere una badante per smistare i rifiuti, oltre a "sacrificare" una stanza della casa per tenere tanti bidoni quanti i tipi di rifiuti da differenziare. Pollici verdi sempre; ma non si può vivere (esageriamo) per buttare la monnezza
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications