Attualità
Fermo. Isole ecologiche informatizzate: mercoledì l'attivazione nel quartiere Santa Caterina

“Quello che vogliamo dare oggi è un messaggio importante alla cittadinanza – ha esordito l’Assessore dell’Ambiente Alessandro Ciarrocchi. Mercoledì prossimo si partirà con il servizio delle isole ecologiche nel quartiere di Santa Caterina a Fermo.” 

Fermo. Isole ecologiche informatizzate: mercoledì l'attivazione nel quartiere Santa Caterina

Le isole ecologiche sono 21 e sono tutte già istallate, posizionate e funzionanti con i dovuti allacci, in funzione con lo stesso sistema operativo di Lido Tre Archi. Questo è un nuovo sistema di raccolta differenziata che coprirà tutto il quartiere di Santa Caterina, un quartiere che è stato totalmente coinvolto con una serie di incontri con i residenti: per questo devo ringraziare Manuela Luciani e Massimo Monteleone che si sono spesi per questo progetto.”

 

19821039_10213985206250323_1910618468_o

 

Cos’è un’isola ecologica?

Un’isola ecologica è un’area recintata e videosorvegliata per la raccolta differenziata dei rifiuti.

L’utilità è quella di evitare lo smaltimento in discarica, in modo da tutelare le risorse e l’ambiente.

Le isole ecologiche eliminano in questo modo la raccolta “porta a porta” e i cassonetti e sono funzionali al decoro urbano, all’igiene, all’ambiente e alla sicurezza.

I cittadini che ne usufruiscono sono dotati di una tessera magnetica che prevede la trasformazione dei rifiuti in punti, che premiano l’utente virtuoso con un risparmio economico.

  

“Paradossalmente è impossibile non scontentare qualcuno – ha proseguito Ciarrocchi – ma non ci sono state gravi osservazioni. Le isole ecologiche non vogliono deturpare il paesaggio, anzi sono il simbolo di un passaggio di qualità rispetto al decoro urbano, all’impatto visivo e gli odori. In una prima fase continueremo a utilizzare i cassonetti, per poi farli scomparire mano a mano e non mettere a disagio i cittadini.”

 

“Ci aspettiamo un grande miglioramento della raccolta differenziata e soprattutto l’istallazione delle isole ecologiche sarà un incentivo per la lotta al conferimento illecito dei rifiuti. – ha continuato Ciarrocchi. Mercoledì mattina in Piazza Sagrini un tecnico dell’Asite provvederà all’ultima distribuzione delle tessere magnetiche e del materiale informativo per l’avvio del servizio.”

 

L’Asite è inoltre in procinto di confermare l’accordo con Legambiente per i cittadini che spontaneamente cercheranno di collaborare alle inziative di formazione e informazione sul comportamento da tenere. La Polizia Municipale stipulerà una convenzione con le Guardie Zoofile per monitorare il territorio e limitare al minimo gli abbandoni. Ogni isola è infatti dotata di tre o quattro telecamere di videosorveglianza funzionanti 24 ore su 24. Nella prima fase di utilizzo delle isole ecologiche non ci sarà un atteggiamento sanzionatorio verso gli utenti perché vogliamo dare modo ai residenti del quartiere di prendere mano con questo nuovo tipo di accolta differenziata.”

 

Il Consigliere Massimo Monteleone, soddisfatto dell’imminente avvio, ha commentato: “È la prima volta che in un territorio come quello del Fermano, molto vasto e che registra utenze anche in molte zone di periferia e in campagna, vengono istallate le isole ecologiche informatizzate. Siamo davanti a un lavoro importante e faremo di tutto per farlo funzionare al meglio.”

 

La parola di nuovo a Ciarrocchi che espone i prossimi lotti: “Dopo il quartiere di Santa Caterina verranno istallate le isole ecologiche in Via Respighi e su Viale Trento, per poi passare al centro storico, dove il lavoro è più difficile per una questione di decoro urbano. Anche in questi casi cercheremo la massima collaborazione dei cittadini e dei residenti per proposte, suggerimenti e osservazioni: è infatti prevista una riunione al centro sociale di Villa Vitali per il secondo lotto, per il quale verranno fatti gli allacci entro settembre/ottobre e si concluderanno i lavori entro l’autunno. Le isole ecologiche verranno istallate dove la quantità di utenza copre l’investimento. Voglio infine ringraziare l’Asite, Marco Amati e l’Ing. Tomassetti.”

 

“Entro il 15 luglio verranno istallate a Lido Tre Archi due ulteriori postazioni, vista la presenza maggiore di utenti con la stagione estiva, che rimarranno fino a settembre. Cessata l’esigenza verranno utilizzate poi in altre parti della Città.” spiega Ciarrocchi.

 

Il costo totale del progetto rientra nel bando approvato in precedenza e che comprende Santa Caterina, Via Respighi e Viale Trento. Un’operazione che prevede 80 isole ecologiche e 9 anni di noleggio (comprendente manutenzione, aggiornamento software, risoluzione di anomalie, videosorveglianza) per 3 milioni di euro.

 

19820805_10213985201850213_1825933157_o

 

19830062_10213985204850288_1828975146_o

 

 

 

Letture:3140
Data pubblicazione : 07/07/2017 12:58
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • matteo

    09-07-2017 08:50 - #3
    "CUI PRODEST ???" oppure "SEGUI I SOLDI E SCOPRIRAI A CHI GIOVA E PERCHÈ"
  • Fortefibra

    08-07-2017 16:16 - #2
    333,000 di affitto per cosa? Cassonetti e strumentazione?
  • Meneger de Sant'Erpidio

    08-07-2017 08:49 - #1
    333.000 € all'anno di affitto (solo per Santa Caterina, via Respighi e Viale Trento); un sistema che complica molto lo smaltimento dei rifiuti per tante famiglie, soprattutto anziani. Ma ne varrà veramente la pena?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications