Attualità
Fermo. Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, deciso il potenziamento della videosorveglianza nell'area dello stabile della Polizia Municipale

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri il Comitato per l 'Ordine  e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Mara Di Lullo, alla presenza del Procuratore della Repubblica Domenico Seccia, del Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, dell’Assessore con delega alla Sicurezza Mauro Torresi, del Comandante della Polizia Municipale Antonio Dell’Arciprete, dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine e di un rappresentante del Presidente della Provincia.

Fermo. Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, deciso il potenziamento della videosorveglianza nell'area dello stabile della Polizia Municipale

Il Prefetto Di Lullo ha ravvisato l’esigenza di una convocazione urgente del Comitato al fine di effettuare un'immediata disamina dell’episodio criminoso avvenuto a danno della Sede di servizio della Polizia Municipale di Fermo, consistente nel lancio di una bottiglia incendiaria all’interno del vano spogliatoio del predetto stabile, dove era presente, al momento dei fatti, personale che stava smontando dal servizio.


Nel corso dell’incontro sono state ricostruite le dinamiche dell’episodio, da subito oggetto di un’accurata attività info-investigativa da parte delle Forze dell’Ordine sotto il coordinamento della Procura della Repubblica.


Poiché l’episodio fa seguito ad altri analoghi verificatisi sempre a danno della Polizia Municipale, è stato deciso di implementare le misure di vigilanza dinamica radiocollegata delle Forze dell’Ordine, nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio già vigente.
Nel contempo, l’Amministrazione Comunale ha assicurato un potenziamento della videosorveglianza nelle aree circostanti lo stabile e in tutti gli altri siti potenzialmente sensibili, oltre ad assicurare il miglioramento del sistema di illuminazione pubblica.


Il Prefetto ha espresso la sua solidarietà al Corpo della Polizia Municipale della Città di Fermo, invitando tutte le Forze di Polizia presenti al Tavolo alla massima sinergia per addivenire alla risoluzione del caso.

Letture:2232
Data pubblicazione : 28/07/2017 09:20
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • FACCIAMO LUCE

    28-07-2017 09:41 - #1
    Ecco, magari un po' piu' di illuminazione non guasterebbe proprio... qualcuno ha trovato modo di piazzare statue di argomento religioso con illuminazione multicolore da quelle parti, non capisco perchè non possa provvedere anche la Pubblica Amministrazione per strutture proprie.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications