Attualità
Benvenuti Diego e Dora! Smerillo celebra con un manifesto le nuove nascite in paese

Il Sindaco di Smerillo, Antonio Vallesi, lo aveva annunciato da tempo, ma ha dovuto aspettare un po' per festeggiare l'arrivo di un nuovo neonato nella comunità smerillese. In effetti, non sono tante le coppie che resistono alla tentazione di andare verso la costa e che rimangono a vivere a Smerillo, anche se oggi sembra si stia assistendo ad un'inversione di tendenza che promette bene.

Benvenuti Diego e Dora! Smerillo celebra con un manifesto le nuove nascite in paese

Alla fine, però, Smerillo ha potuto festeggiare il nuovo arrivato con un manifesto di benvenuto, come da tempo suggerito al Sindaco Vallesi dal paesologo e poeta Franco Arminio.


Non più, quindi, manifesti solo per annunciare la morte, ma finalmente un inno alla vita, un benvenuto che da ora in poi accompagnerà la nascita di tutti i bebè.
“L'arrivo di un bambino è sempre una festa, ma lo è soprattutto per un Comune piccolo come Smerillo, a forte rischio spopolamento - spiega il Sindaco Vallesi - dove il bilancio fra i nati ed i morti ogni anno è drasticamente in negativo. La nascita di un bebè per la nostra comunità sta diventando un evento eccezionale ed è importante che sia visto come un momento di festa ed un segno di grande speranza. Il manifesto che annuncia la vita vuole rendere partecipe tutta la comunità ed esprimere un grande augurio per il nuovo arrivato e per la sua famiglia”.


La festa a Smerillo è stata doppia perché si è festeggiata, in contemporanea, anche la nascita della figlia del Segretario Comunale, dott.Pierluigi Grella, smerillese di “adozione”. Ed allora i manifesti di benvenuto, affissi in tutte le frazioni del Comune, sono stati due.
Benvenuto e buona vita, allora, a Diego Andreucci e a Dora Grelli Cameli.

Letture:1189
Data pubblicazione : 03/10/2017 16:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications