Attualità
Gola dell'Infernaccio: conclusi i lavori di ripristino del percorso naturalistico, il 2 dicembre inaugurazione con il Presidente Ceriscioli e il sindaco Ciaffaroni

Una passeggiata all'interno delle Gole dell'Infernaccio il prossimo 2 dicembre alle 10.
Questa l'iniziativa, aperta a tutti, per inaugurare la fine dei lavori del sentiero che conduce all'Eremo di San Leonardo e alle Sorgenti del Tenna, passando per il Laghetto della Sibilla.

Gola dell'Infernaccio: conclusi i lavori di ripristino del percorso naturalistico, il 2 dicembre inaugurazione con il Presidente Ceriscioli e il sindaco Ciaffaroni

Saranno presenti il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni e il direttore del Consorzio Tennacola spa Sergio Paolucci.


E' stata liberata la via d'accesso alle gole dai massi del sisma e sono stati ripristinati tre ponticelli (uno prima della gola e gli altri 2 prima e dentro la galleria) e una passerella. L'investimento finanziario complessivo è stato di circa 150mila euro; il progetto, gestito dalla Protezione Civile, è stato affidato al Consorzio Idrico del Tennacola spa.

 

"In questo anno la Regione ci è sempre stata vicino, pronta a rispondere alle esigenze della popolazione - ha commentato il sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni -. Ritorna così a vivere una delle parti più importanti del Parco dei Sibillini, conosciuta in tutta Europa. Questo farà ripartire l'economia del territorio garantendo l'arrivo di turisti per le strutture che sono sopravvissute al sisma e per quelle che abbiamo delocalizzato".

"Un grazie all'amministrazione per l'impegno essenziale che ha profuso per restituire questo percorso di grande attrattività turistica e bellezza ambientale - ha concluso il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli -. Un vero e proprio regalo di Natale anticipato per tutte le persone che vogliano conoscere la magia del nostro territorio".

Letture:2174
Data pubblicazione : 21/11/2017 11:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Aragorn

    26-11-2017 20:28 - #1
    in questo anno la regione ci è sempre stata vicino, pronta a rispondere alle esigenze della popolazione? come lo calcola questo periodo il sindaco di montefortino? ciaffaroni il "pasionario", il più combattivo di tutti, dall'iniziale defraudazione dell'ospedale di amandola subito dopo il terremoto fino alla battaglia di pochi mesi fa per la sistemazione dello stesso...bbrrai vojatri de la politica..."se non puoi combattere il tuo nemico fattelo amico", sarà andata così...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications