Attualità
Degrado Postmezzadrile. Premiato il Comune di Civitanova per le celeberrime palme luminose

Il Premio Dpm 2017 va alle ormai celeberrime palme luminose di Civitanova Marche. Il contest lanciato dalla pagina Facebook Degrado postmezzadrile si è chiuso con un autentico plebiscito che ha premiato le luminarie falliche, ormai divenute un caso di notorietà internazionale, capace di conquistare più della metà dei voti assoluti.

Degrado Postmezzadrile. Premiato il Comune di Civitanova per le celeberrime palme luminose

Il Premio Dpm viene assegnato annualmente all'evento o personaggio che meglio abbia rappresentato, nel corso dell'anno appena terminato, il concetto di Degrado postmezzadrile. Alle spalle delle palme si è piazzato Manfredo Prati, protagonista della serie "Quando eravamo patrò" ideata e prodotta dalla pagina stessa. Sul terzo gradino del podio un'altra celebrità, la Lamborghini gialla di un imprenditore marchigiano resa nota dal furibondo sfogo in autostrada di Vittorio Sgarbi ("auto gialla di m..." per chi non ricorda).

Le nomination e i vincitori sono stati scelti a insindacabile giudizio del pubblico della pagina Facebook. Indetto il concorso, sono stati i fans a proporre le candidature. Le più gettonate hanno dato vita al contest e il "popolo" di Degrado postmezzadrile ha votato aggiungendo una delle reazioni al post. Il risultato premia con ampio distacco il caso dei giardini civitanovesi, che ha infiammato il web e attraversato gli oceani, strappando commenti e ironie in tutto il mondo. 

 

dpm

Letture:1623
Data pubblicazione : 10/01/2018 12:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Entusiasta "Marchiscianu"

    10-01-2018 15:33 - #1
    Premio meritatissimo! Probabilmente nemmeno "Spelacchio" avrebbe vinto contro un tale campione! Ulteriore segnale della ottima qualità e dei superiori risultati che lo spirito "locale" e la "marchiscianita' " più autentica riescono ad ottenre, quando ci si mettono si presentano alla attenzione del mondo intero! C' è da essere fieri di appartenere a tali mirabili esempi di qualità e di intelligenza locali. E non stiamo nemmeno in campagna elettorale.....
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications