Attualità
A Belmonte Pieno la solidarietà arriva sulle due ruote: i “duri dal cuore tenero” hanno donato materiale didattico per i bambini della Scuola

Un nuovo segno di vicinanza e solidarietà è arrivato, sabato scorso, per il Comune di Belmonte Piceno.

A Belmonte Pieno la solidarietà arriva sulle due ruote: i “duri dal cuore tenero” hanno donato materiale didattico per i bambini della Scuola

"A novembre – ha spiegato il primo cittadino Ivano Bascioni - Maria Rosa Comotti, dell’Associazione Alba Italiana Onlus di Graffignana in provincia di Lodi, è arrivata a Belmonte e ha deciso di coinvolgere il Bar dell’Elica con un progetto di solidarietà indirizzato al nostro Comune.”

“Il Bar dell’Elica – continua il Sindaco - è un gruppo di motociclisti, con circa 15mila iscritti, che sabato scorso è partito da ogni parte d’Italia per raggiungere Belmonte. Da Rimini, Genova, Torino, Pavia, Roma, e molte altre zone del nostro Belpaese, una trentina di centauri hanno fatto chilometri e chilometri per fare visita al Comune, insieme alla stessa Maria Rosa.”

Il Sindaco Ivano Bascioni li ha voluti definire dei “duri dal cuore tenero”, sì perché non solo la bellezza di Belmonte Piceno, ma anche la generosità e la solidarietà, hanno spinto i 30 centauri a visitare il paese e donare materiale didattico per la scuola.

“I motociclisti – ha proseguito il primo cittadino – sono stati “ripagati” della loro donazione con un’esibizione canora dei nostri ragazzi. I bambini della Scuola hanno coinvolto ed emozionato tutti i presenti, compreso il Preside dell’ISC Giocondo Teordori, il quale ha ringraziato il folto e generoso gruppo di bikers per la splendida giornata.”

Sono stati donati alla scuola di Belmonte Piceno quaderni, penne, colori e tanto altro materiale didattico. Anche il Comune di Ghedi, in provincia di Brescia, ha voluto fare la sua parte donando alla scuola tre computer, scanner e alcuni lettori dvd.

“Un ulteriore gesto di vicinanza e solidarietà per il Comune di Belmonte Piceno – ha concluso il Sindaco Bascioni. Visto il tantissimo materiale che è stato donato, abbiamo deciso, con il consenso del Preside Teodori, di distribuire una parte di ciò che è abbiamo ricevuto alle scuole dei comuni limitrofi”.

 

29366096_10216412557532588_3876710487223697408_o

 

29356370_10216412557732593_4931108152184668160_o

 

29356330_10216412556972574_3551978717326606336_o

Letture:4103
Data pubblicazione : 19/03/2018 11:35
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications