Attualità
Contraffazione. La Marcozzi e Celani presentano una mozione in consiglio regionale per tutelare i prodotti marchigiani

"La convocazione di un Tavolo congiunto tra istituzioni, sindacati, associazioni di categoria e autorità di controllo per acquisire un quadro complessivo sulla contraffazione, l’istituzione di un osservatorio regionale ad hoc e la promozione di azioni concrete e mirate alla tutela del made in e al contrasto del fenomeno in questione. Questo quanto abbiamo chiesto, con una mozione, al Consiglio regionale per contrastare la contraffazione e il falso subiti marchi marchigiani e, più in generale, italiani, limitando contestualmente l’eccessiva penetrazione di prodotti esteri sul mercato regionale". A parlare sono Jessica Marcozzi, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, e Piero Celani, vice presidente dell'assemblea regionale.

Contraffazione. La Marcozzi e Celani presentano una mozione in consiglio regionale per tutelare i prodotti marchigiani

"Chiediamo azioni a tutela dell’economia, dell’imprenditoria e dell’artigianato locali - continuano i due -. Fino ad oggi, infatti, si è fatto poco o niente per tutelare la produzione e l’eccellenza dei nostri marchi e i reiterati appelli delle categorie produttive e delle associazioni di categoria sono caduti nel vuoto. Ciò a fronte di dati allarmanti, come quello che vede l’Italia come lo stato europeo maggiormente interessato dal fenomeno del falso e della contraffazione, con i settori dell’abbigliamento e degli accessori tra i più colpiti e con notevoli ripercussioni sull’occupazione. La proliferazione della contraffazione, al contempo, è un chiaro segnale che il nostro Made in vanta ancora notevole appeal sui mercati internazionali. Dunque si agisca senza indugio per tutelare e valorizzare i nostri brand, monitorando costantemente il fenomeno del falso e della contraffazione, con le “vittime” spesso all’oscuro di tutto, come avvenuto nel recente caso di un’azienda di calzature di Montegranaro informata di una contraffazione da una cliente".

Letture:844
Data pubblicazione : 26/04/2018 09:43
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications