Attualità
Apre lunedì 7 maggio a Parma la 19° Edizione di CIBUS. Le aziende alimentari delle Marche che espongono

Aprirà lunedì 7 maggio la 19° edizione di Cibus, il Salone internazionale dell’alimentazione, a Parma, per poi chiudere giovedì 10 maggio: 3.100 aziende espositrici italiane, su una superficie di 135mila mq, 1.300 nuovi prodotti negli stand, attesi 80mila operatori e buyer (circa il 20% dall’estero).

Apre lunedì 7 maggio a Parma la 19° Edizione di CIBUS. Le aziende alimentari delle Marche che espongono

Tra le aziende espositrici della provincia di Ancona figurano: Baldi, Filotea Experience, Foodfind, La Nef, La Terra E Il Cielo, Magri', Ortoconserviera Cameranese. Tra le aziende espositrici della provincia di Ascoli Piceno figurano: Il Bosco D'oro, Orma Group, Pastificio Firmanum, Project Cold, Sabelli, Trivelli Tartufi. Tra le aziende espositrici della provincia di Fermo figurano: Azienda Agricola Mancini, Frantoio Sassetti - Azienda Agricola Sassetti Roberto, Pasta Santoni Di Filiera Agricola, Pastificio Artigianale Leonardo Carassai. Tra le aziende espositrici della provincia di Macerata figurano: Antica Gastronomia, Cgm, Entroterra, La Pasta Di Aldo Di Alzapiedi Maria., La Pizzeria, Mosconi Luciana, Punto Verde, Ralo', Svila. Tra le aziende espositrici della provincia di Pesaro e Urbino figurano: Acqualagna Tartufi, Bernardini Tartufi, Caseificio Val D'apsa, F.A.B. Filiera Agricola Biologica Marche, Italiatartufi, Longhi Ravaldo Tartufi, Pasta Di Montagna, Pasta Iris, Pastificio Del Sole, Porchetta Marchigiana, Sacchi Tartufi, T & C Tartufi, Terra Bio.

 

Nel 2018, proclamato dal Governo “Anno del Cibo Italiano”, l’intera filiera dell’agroalimentare italiana si riunirà per il tradizionale evento organizzato da Fiere di Parma e Federalimentare. Oltre all’esposizione, decine di convegni e workshop che vedono coinvolti tutti i soggetti del comparto: da Confagricoltura a Coldiretti; dai Consorzi dei prodotti DOP a Slow Food; da Assocamerestero a Confconsumatori; da IRI WorldWide a Ipsos; dalla Scuola di Cucina Alma a Tecnoalimenti; da Aster-Regione Emilia Romagna all’Università di Parma ed altro ancora. Presenti anche esperti e protagonisti della Grande Distribuzione, mentre Auchan e Coop hanno allestito un proprio stand.

 

Tra le novità di Cibus2018 l’area Cibus Innovation Corner che ospiterà una selezione dei 100 prodotti più innovativi in esposizione in fiera. Nelle Food Court saranno presentati i prodotti tipici dalle Regioni. Gli chef stellati più noti saranno impegnati a cucinare i nuovi prodotti da presentare ai buyer. Presenti, come sempre, personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, testimonial delle aziende (www.cibus.it).

 

Il fuori salone, “Cibus Off”, organizzato da “Parma! City of Gastronomy” è dislocato in Piazza Garibaldi: cooking show, pillole di cultura gastronomica, teatro, interviste ai fornelli, special dinner, aperitivi in musica e momenti di approfondimento sul cibo di oggi e di domani. Gli chef del Consorzio Parma Quality Restaurants, ALMA – la Scuola Internazionale di Cucina Italiana e Academia Barilla interpreteranno le eccellenze del territorio parmense.

Letture:1090
Data pubblicazione : 02/05/2018 10:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications