Attualità
Gli agricoltori della Valdaso incontrano il Prof. Granatstein della Washintgton State University, nell'ambito dell'Accordo Agroambientale per la tutela delle acque della Media e Bassa Valle dell'Aso

Il 17 Maggio il prof. David Granatstein della Washington State University, specializzato in agricoltura biologica e sostenibile, terrà, assieme al Prof. Davide Neri dell'Università Politecnica delle Marche, una lezione tecnica in campo presso una delle aziende aderenti all'Accordo Agroambientale.

Gli agricoltori della Valdaso incontrano il Prof. Granatstein della Washintgton State University, nell'ambito dell'Accordo Agroambientale per la tutela delle acque della Media e Bassa Valle dell'Aso

Il prof. Granatstein è uno dei massimi esperti a livello mondiale nella gestione sostenibile del sottofila e dell'inferfila dei frutteti, cioè delle tematiche che si stanno approfondendo all'interno delle ricerche messe in atto con la misura 16.2, misura sull'innovazione, all'interno dell'Accordo Agroambientale della Media e Bassa valle dell'Aso. Ovvero l'eliminazione totale della chimica nella gestione delle erbe infestanti utilizzando metodologie alternative.

Gli agricoltori sottoscrittori dell'Accordo potranno, direttamente in campo, confrontarsi con il prof. Granatstein, valutare le tecniche attualmente utilizzate e aprirsi alla ricerca di metodologie sempre più ottimali e meno impattanti sull'ambiente e sulla salute umana.

Con questa preziosa occasione si sottolinea l'enorme sforzo che la Valdaso con Altidona come Capofila sta già attuando per arrivare ad un'agricoltura sempre più sostenibile.

L'evento si svolgerà il giorno 17 maggio 2018 dalle ore 16 circa alle ore 19 circa, presso l'azienda agricola Pio Geminaini, in Contrada Moglie 16 a Montalto delle Marche.

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications