Attualità
ISTAO e Provincia di Fermo in azione per la ricostruzione partendo dalle start-up

“Continuiamo nella nostra azione di coinvolgimento dei giovani attraverso il progetto Gener(Y)action questa volta focalizzandoci sulle Start-up” commenta la Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola presentando l’evento programmato per il 31 maggio nell’ambito del Progetto Restart che si svolgerà a Servigliano a partire dalle ore 9.00 presso la Casa della Memoria.

ISTAO e Provincia di Fermo in azione per la ricostruzione partendo dalle start-up

“Una mattinata da non perdere, che offriamo ai giovani, Under 35, dei comuni colpiti dal sisma. Insieme al Prof. Valeriano Balloni e all’Ing. Floriano Bonfigli dell’ISTAO di Ancona parleremo di come sviluppare un’idea imprenditoriale, trovando i finanziamenti adeguati per poi rendere la stessa stabile nel futuro.
Quella del prossimo giovedì  sarà una mattinata  importante di formazione e laboratorio dove vogliamo veicolare il messaggio che si può diventare imprenditori e far crescere le nostre economie locali, e che forse proprio ora è il momento di investire di più, anche nelle zone del cratere, destinatarie fra l’altro anche di numerosi bandi regionali di sostegno dell’auto-imprenditorialità. Una mattinata che si concluderà con un Job Meeting Day in cui i protagonisti di una start-up verranno in visita da noi per illustrare la loro personale esperienza”, prosegue la Presidente Moira Canigola.

L’ISTAO introdurrà con modalità interattiva e dinamica attitudini, comportamenti e capacità progettuali adatti a stimolare progetti di nuova impresa che abbiano spiccate caratteristiche di creatività, innovazione e scalabilità sui mercati internazionali. La testimonianza di una delle startup di maggior successo che hanno usufruito del supporto e del mentoring dell’ISTAO, la Linky Innovation, fondata da Cristiano Nardi e Paolo Pipponzi originari di Falerone, farà toccare con mano il senso della sfida, della fatica ma anche delle soddisfazioni che si possono ottenere nell’iniziare un percorso d’impresa innovativa.

“Il loro è un modello vincente, anche a livello di crowdfunding internazionale. A riprova che una idea vincente, che risponde a un bisogno o a una mancanza, può emergere anche partendo da un piccolissimo comune”, conclude la Presidente.

L’ISTAO, fondato dall’Economista Giorgio Fuà che lavorò a fianco di manager ed imprenditori del calibro di Enrico Mattei ed Adriano Olivetti, guidata da Pietro Marcolini, opera fin dalle sue origini a sostegno dei fondatori d’impresa, siano essi esperti di lunga data, siano essi alla primissima esperienza. Dare loro supporto, oggi è compito difficile ma non impossibile, l’Italia ne ha più che mai bisogno. È questa una sfida che ha bisogno di nuovi e diversi elementi. Il primo è la voglia di percorrere nuove strade e successivamente di organizzarsi in modo efficiente ed in linea con le attuali dinamiche economiche dei mercati.

GenerYaction è il progetto realizzato dalla Provincia di Fermo insieme agli Ambiti Sociali XX e XIX e XXIV, rivolto ai comuni colpiti dal terremoto che fanno parte del cratere fermano. Un progetto finanziato dall’Anci nazionale con 150mila euro.

 

Letture:780
Data pubblicazione : 24/05/2018 16:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications